FOTO | Tocco da Casauria, si barrica in casa minacciando di uccidere il padre: aggiornamenti

Momenti drammatici a Tocco da Casauria dove un 30enne con problemi di droga si è barricato in casa e minaccia di tagliare la gola al padre dopo un litigio. In arrivo le squadre speciali dei carabinieri

Cresce la tensione a Tocco da Casauria, dove è in corso una furibonda lite familiare che vede coinvolti L.S., 30 anni tossicodipendente, e il padre vittima della brutale aggressione. Il giovane è barricato in casa, all'inizio di via XX settembre, e sta minacciando con un coltello di uccidere l'anziano genitore, che soffre di problemi di schizofrenia.

GIOVANE BARRICATO IN CASA MINACCIA DI UCCIDERE IL PADRE

Un carabiniere è riuscito ad avvicinarsi vicino una finestra e ha notato l'uomo riverso a terra con il volto insanguinato e il figlio in evidente stato di alterazione. Sul posto sono arrivati anche i militari della squadra speciale di Livorno pronti a fare irruzione. Il dottor Sabatino Trotta del Dipartimento di Salute Mentale di Pescara sta cercando di mediare e prendere tempo. Sono presenti anche i vigili del fuoco e due ambulanze del 118, oltre al Sindaco Riiziero Zaccagnini ed una folla di curiosi.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Come allontanare le cimici da casa ed evitare un’invasione

  • Funerali Astrid Petrella a Montesilvano, in centinaia per l'addio alla giovane donna e mamma

  • Incidente sull'asse attrezzato, carambola tra 3 veicoli: un ferito [FOTO]

  • Blitz delle forze dell'ordine in contrada Giardino a Montesilvano Colle [FOTO]

  • Uomo ritrovato morto in casa a Montesilvano

  • Rissa a colpi di bottiglie in un bar di viale Europa

Torna su
IlPescara è in caricamento