Uomo morto in strada a Pescara, il sindaco Masci: "Non si può morire per un parcheggio"

Queste le parole del sindaco di Pescara, Carlo Masci, riguardo alla morte di Tiziano Paolucci sopraggiunta pochi minuti dopo una lite in strada, in via della Pineta, con un ragazzo di soli 20 anni

«Sono sconvolto, questi episodi lasciano sgomenti, non si può perdere la vita per un parcheggio». 
Queste le parole del sindaco di Pescara, Carlo Masci, riguardo alla morte di Tiziano Paolucci sopraggiunta pochi minuti dopo una lite in strada, in via della Pineta, con un ragazzo di soli 20 anni.

Il primo cittadino, informato della tragedia, è arrivato pochi minuti dopo sul posto per portare la sua vicinanza ai familiari sconvolti della vittima.

Questo quanto aggiunto all'AdnKronos da Masci, che ha sottolineato come le forze dell'ordine siano intervenute immediatamente:

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

«Ho visto i familiari della vittima distrutti, sono vicino a loro, non ci sono parole per commentare un episodio del genere che porta alla fine della vita di una persona».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I gilet arancioni manifestano a Pescara: “Cacciare Conte, sì a un nuovo parlamento”

  • Tragedia a Città Sant'Angelo, morta una bimba di 3 mesi e mezzo

  • Violenta rissa in via Rimini a Montesilvano con una ventina di persone coinvolte, 2 feriti [FOTO]

  • Sequestrate 10 auto nel parcheggio interno dell'aeroporto: l'assicurazione era scaduta

  • Titolare ubriaco di un locale della movida finisce nei guai: insulta e minaccia i poliziotti durante i controlli

  • Coronavirus Abruzzo: un solo nuovo caso, raddoppiano i pazienti in terapia intensiva

Torna su
IlPescara è in caricamento