Le storie degli universitari di Pescara in “Non ci ferma nessuno”

Gli studenti dell'Ateneo D'Annunzio saranno tra i protagonisti del docu-film realizzato da Luca Abete, inviato di "Striscia la Notizia" e testimonial del progetto

Mercoledì 24 giugno, nel Dipartimento di Comunicazione e Ricerca Sociale dell’Università degli Studi di Roma “La Sapienza”, sarà proiettato in anteprima nazionale il film di #NonCiFermaNessuno che racconta, con un taglio originale e creativo, il viaggio del tour 2014-2015 nelle Università di 15 città italiane (tra cui quella di Pescara) portando sullo schermo le emozioni di una generazione di universitari, il punto di vista dei ragazzi sul mondo che li circonda e sulla possibilità di raggiungere un traguardo ambizioso, le scene più belle girate negli atenei, i sorrisi e le lacrime, le testimonianze di coraggio e i messaggi positivi rivolti da Luca Abete, testimonial del tour, come ad esempio: “Siete voi che dovete costruire il vostro futuro. Eliminate gli alibi. Uniti possiamo realizzare i nostri sogni!”.

Il film conterrà anche le storie degli studenti dell'Università D'Annunzio di Pescara, raccolte durante la tappa dello scorso 6 maggio. Al termine della proiezione, i partecipanti avranno l’opportunità di esprimere le loro opinioni sul video e confrontarsi con l’inviato di "Striscia la Notizia" sugli argomenti affrontati dalla manifestazione durante quest’anno. Infine, gli studenti, assoluti protagonisti dell’evento, saranno coinvolti nella realizzazione del video di apertura dell’edizione 2015–2016 del tour. E chissà che tra i presenti all’incontro del 24 giugno non possa esserci il primo videomaker del prossimo tour, pronto a manifestare fuori dagli schemi il proprio talento creativo e urlare anche lui, come altri 10mila studenti: “Non Ci Ferma Nessuno!”.

Sempre il 24 giugno, a partire dalle ore 11, saranno divulgati e analizzati i dati di una ricerca sociologica condotta dal Centro di Ricerca e Servizi Impresapiens dell’Università “La Sapienza” di Roma in collaborazione con lo staff di Campus Mentis e #NonCiFermaNessuno. I risultati dell’indagine, emersi dai questionari somministrati agli studenti durante le tappe del tour e disponibili per la compilazione anche su www.noncifermanessuno.net, forniranno un identikit aggiornato degli universitari italiani.

Circa 2.000 ragazzi, in forma anonima, hanno evidenziato le loro conoscenze, competenze, esperienze e ambizioni, e risposto a quesiti su temi quali lavoro nero, raccomandazioni (nel questionario c’è anche la domanda: “Saresti disposto a farti raccomandare?”), propensione a trasferirsi per trovare occupazione. La valenza scientifica della ricerca, frutto del gran numero di dati raccolti, permetterà di orientare al meglio gli studenti un contesto sociale in grande evoluzione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Oltre al testimonial del Tour Luca Abete, in rappresentanza dell’Università “La Sapienza” interverranno all’incontro Mario Morcellini, Prorettore alle Comunicazioni Istituzionali, Fabrizio D’Ascenzo, Direttore del Dipartimento di Management, e Paola Panarese, Professore aggregato del Dipartimento di Comunicazione e Ricerca Sociale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus in Abruzzo, torna a salire il numero dei morti: 8 nuovi decessi, 3 sono del Pescarese

  • Rispetto delle misure anti coronavirus, l'Abruzzo è tra le regioni più virtuose

  • Morto Vittorio Fascina, storico titolare del negozio "Victor Shoes"

  • Distrugge auto a bastonate e minaccia di morte il proprietario, violenta lite a Montesilvano [FOTO]

  • Coronavirus, Marsilio estende la zona rossa speciale anche all'area vestina: i comuni interessati

  • Coronavirus, altre cinque vittime in Abruzzo: tre sono del Pescarese

Torna su
IlPescara è in caricamento