Spoltore, insospettabile beccato a spacciare dalla polizia: arrestato - FOTO -

Gli agenti della squadra mobile lo hanno sorpreso a cedere dosi di marijuana ad un suo cliente in un bar di Villa Raspa di Spoltore

Un 32enne incensurato di Spoltore è stato arreststo dalla polizia con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti. Ieri, infatti, gli agenti della squadra mobile lo hanno sorpreso a cedere alcune dosi di marijuana ad un giovane acquirente che per la prima volta si riforniva dall'uomo, che per farsi riconoscere gli aveva scritto su whatsapp come era vestito mandandogli la posizione di un bar in viale Europa a Villa Raspa.

Dopo aver preso contatto con l'arrestato, l'acquirente si è recato in uno sportello bancomat per prelevare il denaro e pagare lo spacciatore, che gli aveva messo nel vano sottosella dello scooter circa 10 grammi di marijuana. I poliziotti però lo hanno seguito fino alla sua abitazione, dalla quale è riuscito in macchina ed a quel punto è stato fermato e perquisito, trovato in possesso di oltre 20 grammi di marijuana e 6 di hashish. In casa, con l'ausilio dell'unità cinofila, sono stati trovati altri 800 grammi di marijuana e 35 grammi di hashish nascosti in camera da letto ed un bilancino di precisione.

Ora si trova in carcere.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pescara, brutto incidente tra auto e moto sulla riviera nord [FOTO]

  • La onlus "Family Life" scrive al Vaticano, Papa Francesco risponde

  • Incidente stradale a Caprara, nuovo schianto sulla Provinciale 23 [FOTO]

  • Paura a Montesilvano: transessuale impallinato e ferito con una pistola sul lungomare

  • Ragazza denuncia: "Sono stata violentata in un bagno di Psichiatria"

  • Montesilvano, grave un ciclista investito in zona Porto Allegro

Torna su
IlPescara è in caricamento