Spoltore: 53enne con problemi psichici da fuoco alla sua casa

E' stato il proprietario stesso della casa coloniale di Spoltore ad appiccare l'incendio nella struttura questa notte. Lo hanno scoperto i Carabinieri. L'uomo soffre di problemi psichici

Ha telefonato ai Carabinieri in piena notte, annunciando di voler incendiare una casa colonica di sua proprietà.

Protagonista della vicenda un 53enne di Spoltore con problemi psichici, che la notte scorsa ha appiccato un incendio in via Peschi.

Sul posto sono intervenuti i Carabinieri assieme ai Vigili del Fuoco, impegnati nelle operazioni di spegnimento dell'incendio.

L'uomo però aveva fatto perdere le proprie tracce per tutta la notte, in quanto era fuggito fra le campagne a bordo di un trattore gommato. E' stato rintracciato all'alba, nascosto fra gli alberi.

Ieri mattina l'uomo, dopo un Trattamento Sanitario Obbligatorio, era stato rimandato a casa.

La casa coloniale sembra non abbia riportato danni importanti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • VIDEO | A "Live - Non è la D'Urso" il ristorante delle sexy maggiorate pescaresi

  • Il Titanic di piazza Salotto finisce su Rai 2 insieme all'Iceberg di Lanciano, piovono critiche a "Detto Fatto" [VIDEO]

  • Ritrovato morto l'uomo disperso sulla Majella, era un carabiniere [FOTO]

  • Una cupola in piazza Salotto: arriva il Dome theatre - Fantabosco per le festività natalizie - FOTO -

  • Ai domiciliari a Pescara, boss mafioso barese trasforma la sua abitazione in un covo criminale: arrestato - VIDEO -

  • Incidente sull'autostrada A14, tratto chiuso: 2 camion e 7 auto coinvolte

Torna su
IlPescara è in caricamento