Inaccessibile ai disabili la spiaggia libera adiacente al torrente Vallelunga [FOTO]

Infatti alle persone disabili è negato l'accesso verso il mare visto che la passerella in legno che consentiva di avvicinarsi alla sabbia risulta inutilizzabile

La bella stagione è ormai arrivata e il caldo porta già tantissime persone a riversarsi sulla spiaggia per godersi il sole dopo un maggio che è sembrato più autunnale che primaverile.
Ma l'accesso al mare, purtroppo, non è consentito a tutti, come nel caso della spiaggia libera adiacente al torrente Vallelunga, in viale Primo Vere.

Infatti alle persone disabili è negato l'accesso verso il mare visto che la passerella in legno che consentiva di avvicinarsi alla sabbia risulta inutilizzabile.

Una transenna e il nastro bianco rosso sul marciapiede fanno comprendere come non si possa passare da lì per accedere alla spiaggia. Stessa situazione dall'altro lato per il percorso inverso. Inoltre è inutilizzabile anche il bagno e sulla spiaggia ci sono due punti (uno dei quali è un tombino scoperto) che sono stati transennati per motivi di sicurezza. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terremoto, parla l'esperto: "Area ad alta pericolosità sismica"

  • Sabato 16 e domenica 17 novembre la festa è alle Porte

  • Terremoto oggi in Abruzzo, scossa avvertita anche a Pescara

  • Superenalotto, vinto a Pescara quasi mezzo milione di euro

  • Che fine ha fatto la Tiziano? Le tante trasformazioni della storica motonave che compie 49 anni

  • Pescara: è morto Egeo Marsilii, il "re" delle chiavi e delle serrature delle carceri italiane

Torna su
IlPescara è in caricamento