So.Ha: bus notturni a Pescara, il Comune: "Mancano i soldi"

L'associazione So.Ha di Pescara torna a parlare della possibilità di avere bus notturni a Pescara per i giovani, dopo aver raccolto 400 firme consegnate in Comune

L'associazione So.Ha torna a parlare della possibilità di avere dei bus notturni a Pescara per i giovani che vogliono trascorrere il week end a Pescara Vecchia o lungo la riviera, senza dover prendere l'auto.

L'associazione, nei giorni scorsi, aveva consegnato in Comune 400 firme per sostenere questa proposta. In particolare, Roberto Ettorre aveva incontrato il vicesindaco Fiorilli.

"La nostra associazione ha recentemente consegnato al Presidente della Gtm, Sindaco e Vice Sindaco con delega ai trasporti della Città di Pescara oltre 400 firme a sostegno della proposta di attivazione di autobus notturni, al fine di ridurre gli incidenti stradali del Sabato sera, di incentivare l'uso dei mezzi pubblici da parte dei giovani ma anche di risolvere i problemi legati ai parcheggi. E' ben noto a tutti che, generalmente, i giovani sono la categoria sociale che soffre la mancanza di un mezzo di locomozione proprio. Spesso ai giovani che abitano distanti dai principali luoghi di socialità di Pescara, è negata la possibilità di raggiungerli e di viverli.

Per questo la nostra associazione si spende molto in questa battaglia, perché anche ai ragazzi che abitano nei quartieri periferici sia data la possibilità di divertirsi e farsi una passeggiata serale per le vie del centro storico o per il lungomare. Nell'incontro avuto il 13 Maggio scorso con il Vice Sindaco Fiorilli lo stesso ci aveva assicurato che l'amministrazione non avrebbe avuto problemi a attivare queste corse notturne, oggi ci dicono che non ci sono i soldi.".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Secondo noi visto e considerato che i parcheggi della golena sud diverranno a pagamento, è proprio da lì che potranno essere attinte le risorse per l'attivazione del servizio che, secondo la nostra proposta, dovrà essere semplicemente composto da due linee: la prima che va da San Silvestro a Santa Filomena e la seconda che copra i Colli, Fontanelle e Villa Del Fuoco" prosegue l'associazione, che annuncia protesta qualora la proposta non venga presa in considerazione.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Pescara usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Uomo si toglie la vita, tragedia nel Pescarese

  • È morto Tonino Renzitti, il tabaccaio di piazza Salotto

  • Marsilio firma l'ordinanza sui protocolli di sicurezza per la fase 2, ecco le regole per il mare

  • Fase 2, vecchie abitudini: scoppia una rissa nella zona di piazza Muzii [FOTO]

  • Dal 25 maggio i medici di famiglia e pediatri potranno visionare direttamente i referti dei tamponi

  • Tragedia a Rosciano, tenta di rientrare in casa da una finestra e cade: morto un uomo

Torna su
IlPescara è in caricamento