Sequestra la madre in casa per farsi dare due anelli e farsi intestare la casa: arrestato

Un 28enne della provincia di Pescara, con problemi di tossicodipendenza, è stato arrestato dai carabinieri con l'accusa di estorsione. Ha chiuso la madre in casa per farsi consegnare due anelli e farsi intestare l'abitazione

Da tempo minacciava e picchiava la madre per farsi consegnare soldi, ma quando è arrivato a chiuderla in casa per farsi consegnare due anelli in oro e soprattutto per farsi intestare la casa di famiglia, è stato arrestato dai carabinieri.

In manette è finito un 28enne pescarese, accusato di estorsione. La donna aveva lasciato l'abitazione a causa dei continui soprusi. Dopo che il giovane le aveva chiesto di ritornare, la donna aveva fatto rientro nell'abitazione ma subito era scoppiata una nuova lite. Per fortuna era presente un'amica della signora che ha subito chiamato i carabinieri. L'arrestato aveva anche sequestrato il cellulare della madre.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il giovane, con problemi di tossicodipendenza e precedenti penali, è stato arrestato e condotto in carcere a San Donato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Uomo si toglie la vita, tragedia nel Pescarese

  • È morto Tonino Renzitti, il tabaccaio di piazza Salotto

  • Marsilio firma l'ordinanza sui protocolli di sicurezza per la fase 2, ecco le regole per il mare

  • Fase 2, vecchie abitudini: scoppia una rissa nella zona di piazza Muzii [FOTO]

  • Dal 25 maggio i medici di famiglia e pediatri potranno visionare direttamente i referti dei tamponi

  • Coronavirus, l'Abruzzo piange altre 4 vittime: erano tutte di Pescara e provincia

Torna su
IlPescara è in caricamento