Sequestra la madre in casa per farsi dare due anelli e farsi intestare la casa: arrestato

Un 28enne della provincia di Pescara, con problemi di tossicodipendenza, è stato arrestato dai carabinieri con l'accusa di estorsione. Ha chiuso la madre in casa per farsi consegnare due anelli e farsi intestare l'abitazione

Da tempo minacciava e picchiava la madre per farsi consegnare soldi, ma quando è arrivato a chiuderla in casa per farsi consegnare due anelli in oro e soprattutto per farsi intestare la casa di famiglia, è stato arrestato dai carabinieri.

In manette è finito un 28enne pescarese, accusato di estorsione. La donna aveva lasciato l'abitazione a causa dei continui soprusi. Dopo che il giovane le aveva chiesto di ritornare, la donna aveva fatto rientro nell'abitazione ma subito era scoppiata una nuova lite. Per fortuna era presente un'amica della signora che ha subito chiamato i carabinieri. L'arrestato aveva anche sequestrato il cellulare della madre.

Il giovane, con problemi di tossicodipendenza e precedenti penali, è stato arrestato e condotto in carcere a San Donato.

Potrebbe interessarti

  • Cosa sono le case di riposo e dove si trovano a Pescara e provincia

  • Montesilvano, mercatino di via Strasburgo completamente distrutto dal vento [FOTO]

  • Punture di medusa? Ecco cosa fare immediatamente

  • Carta di identità elettronica a Pescara: come richiederla o rinnovarla

I più letti della settimana

  • Uomo morto dopo un'aggressione in strada a Pescara [FOTO]

  • Forte grandinata a Pescara, numerosi danni e feriti: rotti anche i vetri del Comune [FOTO-VIDEO]

  • Emessa una nuova allerta meteo della Protezione Civile, ancora rischio grandine

  • Bombardamento di grandine a Pescara, quasi 20 feriti in ospedale [FOTO-VIDEO]

  • Danni da grandine e maltempo, ecco come presentare la documentazione per il risarcimento

  • Rimborso per danni da grandine e maltempo, ecco come fare richiesta a Pescara

Torna su
IlPescara è in caricamento