Prende a schiaffi e scippa un giovane lungo la riviera nord: denunciato

Un senegalese 24enne sfrattato dal "ghetto" di via Ariosto è stato denunciato dai carabinieri in quanto responsabile di un'aggressione ed uno scippo ai danni di un 27enne avvenuto l'altra notte fra Montesilvano e Pescara

Ancora un episodio di microcriminalità nella movida estiva pescarese. Un senegalese di 24 anni, senza fissa dimora da quando è stato sfrattato dagli alloggi via Ariosto, è stato denunciato dai carabinieri dopo aver aggredito, schiaffeggiato e rapinato un 27enne pescarese.

SCIPPANO ANZIANA, ARRESTATE

L'episodio è avvenuto lungo la riviera nord, al confine fra Pescara e Montesilvano, l'altra notte. Il senegalese si è avvicinato alla vittima e gli ha strappato violentemente il borsello contenente cellulare, documenti, soldi e carte di credito. Quando il 27enne ha reagito lo ha colpito con degli schiaffi prima di allontanarsi. La vittima però ha subito allertato i carabinieri che hanno rintracciato lo scippatore e lo hanno denunciato. Il 24enne ha diversi precedenti penali.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Carabiniere morto suicida in ufficio, ecco chi era la vittima

  • Lite tra famiglie per il pranzo all'Ikea, ferita bambina di 11 anni: tra i contendenti un pescarese

  • Incidente mortale autostrada A14, tratto chiuso verso Pescara

  • Dramma a Pescara, carabiniere si suicida in ufficio - FOTO -

  • Carabiniere morto suicida in ufficio, c'è sgomento tra i colleghi del Noe [FOTO-VIDEO]

  • Morto Aldo Lavorato, storico titolare della pizzeria "Regina" di via Mazzini

Torna su
IlPescara è in caricamento