Scarichi abusivi, arriva la "Guardia giurata ittica"

Ha giurato ieri davanti al sindaco Alessandrini Vincenzo Caposano, la nuova "Guardia particolare giurata ittica" che si occuperà di monitorare il fiume Pescara, in particolare per scongiurare gli scarichi abusivi

Arriva la Guardia Giurata ittica, che si occuperà di monitorare lo stato del fiume Pescara, segnalando discariche abusive lungo le sponde e soprattutto gli scarichi abusivi.

Ieri Vincenzo Caposano ha giurato davanti al sindaco Alessandrini, che oggi effettuerà un sopralluogo assieme al Presidente della Regione proprio lungo le sponde del fiume.

“Questa particolare guardia giurata si aggiunge ai tanti soggetti che già vegliano sul fiume e che avrà fra le sue competenze proprio quella di sentinella sugli scarichi. Lo stato di salute del fiume e di conseguenza quello del mare, sono al centro delle nostre attenzione ormai da quando abbiamo iniziato il nostro mandato e oggi il controllo di ciò che lungo il suo corso ne diventa parte è quanto mai necessario perché uno degli elementi identitari della città possa riprendersi insieme al comparto anche economico che alimenta." ha dichiarato il primo cittadino aggiungendo che mai la città di Pescara ha visto tante iniziative contemporaneamente per risanare il corso d'acqua ed evitare di conseguenza l'inquinamento del mare.

Il servizio è volontario e a titolo gratuito.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, allerta a Pescara: quarantena per alcune persone che hanno avuto contatti con pazienti infetti

  • La ristoratrice pescarese Marilena Di Stilio del locale "La Pecora Nera" si lancia nel mondo dei film per adulti

  • Incidente mortale a Moscufo, identificate le quattro vittime

  • Schianto mortale nella notte, deceduti quattro uomini a Moscufo [FOTO]

  • Esce di strada e si ribalta, incidente mortale a Cepagatti [FOTO]

  • Coronavirus in Abruzzo, il direttore Parruti: "Non andate in pronto soccorso"

Torna su
IlPescara è in caricamento