Rubano vestiti alla Oviesse: arrestate

Due donne sono state arrestate ieri dalla Polizia davanti al negozio Oviesse di Pescara, in quanto hanno tentato di rubare 10 capi d'abbigliamento nascondendoli in un'apposita borsa schermata

Speravano di riuscire a rubare 10 capi d'abbigliamento ad Oviesse, utilizzando una borsa schermata, ma sono state beccate ed arrestate. In manette sono finite due donne, Apetino Flora, originaria di Napoli classe 1978 e Houti Karima classe 1969 Algerina entrambe residenti a Montesilvano.

Dopo essere entrate nel negozio, hanno riempito la borsa ma al momento di uscire l'allarme è scattato e sono state bloccate. Perquisite dai poliziotti, si è proceduto al recupero della refurtiva. Oggi saranno processate per direttissima.

RUBA MOTORINO, BECCATO

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Denunciati gli attivisti che volevano salvare gli alberi: "Stanno cercando di intimidirci"

    • Cronaca

      Ponte Nuovo: gli alunni delle scuole vogliono intitolarlo ad Ennio Flaiano

    • Cronaca

      Pescara, botte ai vigili urbani sul lungomare: arrestato ambulante

    • Cronaca

      Mare a Pescara: dati positivi, è pulito in tutti i tratti

    I più letti della settimana

    • In casa nascondeva 3 etti di marijuana: arrestato 22enne

    • Incidente lungo la Tiburtina: furgone si ribalta, un ferito

    • Raggira e deruba un'anziana in centro: arrestato

    • Il pranzo della domenica va di traverso a Caprari, Bruno e Memushaj: contestati dai tifosi

    • Pescara, botte ai vigili urbani sul lungomare: arrestato ambulante

    • Donne ustionate a Cepagatti, dopo la madre muore anche la figlia

    Torna su
    IlPescara è in caricamento