Rosciano: aggredisce moglie e figli, arrestato

Un uomo di 45 anni di Rosciano, Guerino Miscia, pluripregiudicato, è stato arrestato ieri notte dai Carabinieri con l'accusa di maltrattamenti in famiglia. L'uomo da tempo picchiava ed aggrediva moglie e figli, arrivando a minacciarli con un coltello

I Carabinieri di Rosciano hanno arrestato ieri notte Guerino Miscia, 45 anni, pregiudicato, per maltrattamenti in famiglia.

I militari, infatti, sono intervenuti nell'abitazione dell'uomo in quanto i familiari avevano chiesto aiuto dopo essere stati minacciati d Miscia con un coltello.

L'uomo aveva percosso ed aggredito ripetutamente moglie e figli, ed era in evidente stato di ebrezza alcolica.

Non era la prima volta che Miscia aggrediva i familiari: gli episodi di violenza andavano avanti da mesi.

A seguito della perquisizione, i Carabinieri hanno rinvenuto in un armadio un coltello di 20 cm.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'uomo si trova nel carcere di Pescara in attesa di essere interrogato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Serpente in mare morde bagnino a una mano, intervengono i carabinieri forestali

  • Dramma a Cappelle sul Tavo: si toglie la vita dopo la morte del figlio in un incidente

  • Poliziotta pescarese morta in casa, era madre di due figli

  • Violazione delle norme anti Covid sulla riviera, ecco gli interventi della polizia di Pescara

  • Affidamento degli eventi del Comune: arresti domiciliari per Di Pietrantonio e gli ex assessori Cuzzi e Di Carlo

  • Coronavirus, la Asl di Pescara lancia un appello per il plasma iperimmune: "Servono donatori"

Torna su
IlPescara è in caricamento