Pescara, farmacia rapinata in via Croce: ecco a quanto ammonta il bottino

Ieri pomeriggio un uomo armato di un grosso coltello, e con il volto parzialmente coperto da una sciarpa, ha minacciato il personale e si è impossessato dei soldi presenti in cassa. Subito dopo il colpo, il malvivente si è allontanato a piedi

Ammonta a circa 1.500 euro il bottino della rapina messa a segno ieri pomeriggio a Pescara poco prima delle 19, nella farmacia situata all'angolo tra via Benedetto Croce e via Mazzarino.

Un uomo armato di un grosso coltello, e con il volto parzialmente coperto da una sciarpa, ha minacciato il personale e si è impossessato dei soldi presenti in cassa. Subito dopo il colpo, il malvivente si è allontanato a piedi.

Lanciato l'allarme, sul posto è intervenuta la Polizia con la squadra Volante e la squadra Mobile, per accertamenti e ricerche. Le indagini continuano a tutto campo.

Il ladro potrebbe essere lo stesso che a fine dicembre aveva tentato di svaligiare una tabaccheria in via Tibullo.

Potrebbe interessarti

  • Le 5 paninoteche di Pescara da provare assolutamente

  • Case vacanza, ecco gli 8 consigli della Polizia Postale di Pescara per evitare truffe

  • I 6 migliori abiti da cerimonia estivi da non perdere

  • Come cambiare il medico di famiglia a Pescara: la guida

I più letti della settimana

  • Massimiliano Allegri a spasso per le vie del centro di Pescara [FOTO]

  • Uomo ritrovato morto a Pescara in un capannone abbandonato

  • Dal mare arriva un borsone con una cassaforte contenente portagioielli, la scoperta in spiaggia [FOTO]

  • Cerca di separare i genitori che litigano ma spinge il padre che cade e muore

  • Allarme bomba in pieno centro a Pescara, chiuso corso Vittorio Emanuele II

  • Silvi, schianto sulla statale 16: morto un centauro

Torna su
IlPescara è in caricamento