Rancitelli, droga al "Ferro di Cavallo": blitz dei carabinieri

Operazione dei carabinieri di Pescara in collaborazione con i militari di Montesilvano, che ha portato al sequestro di 100 grammi di stupefacenti nascosti fra i palazzi del Ferro di Cavallo in via Tavo

Operazione antidroga questa mattina da parte dei carabinieri di Pescara, intervenuti nei palazzi del "Ferro di Cavallo" in via Tavo a Rancitelli. Coinvolti i militari della compagnia di Pescara, assieme a quelli di Montesilvano ed all'unità cinofila di Chieti. Eseguite perquisizioni personali, domiciliari e veicolari con il sequestro complessivo di oltre 100 grammi di droga fra eroina, cocaina e marijuana.

In particolare, durante la perquisizione dell'area attorno ai palazzi, sono stati rinvenuti in due borselli nell'area verde 70 grammi di eroina, 30 di cocaina e 5 di marijuana oltre a due bilancini di precisione. Denunciate due persone, ovvero C.D.M., 36enne che, sottoposto a controllo mentre transitava in via Tavo; a seguito di perquisizione veicolare e personale è stato trovato in possesso di 1 gr. di “eroina” suddivisa in dosi, di 1 gr. di “cocaina” e di un bilancino di precisione, e B.N.E.H., 28enne senegalese che, sottoposto a perquisizione personale mentre si aggirava nei pressi del complesso abitativo, è stato trovato in possesso di 7 gr. di “marijuana” suddivisa in dosi.

SPACCIO, ARRESTATO PESCARESE

Perquisite tutte le aree comuni dei palazzi e 5 appartamenti dove i cani hanno fiutato la presenza di droga, con la segnalazione alla Prefettura per gli inquilini trovati in possesso di poche dosi di marijuana.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, allerta a Pescara: quarantena per alcune persone che hanno avuto contatti con pazienti infetti

  • Incidente mortale a Moscufo, identificate le quattro vittime

  • Schianto mortale nella notte, deceduti quattro uomini a Moscufo [FOTO]

  • Coronavirus, un paziente risulta positivo al test: primo caso in Abruzzo

  • Esce di strada e si ribalta, incidente mortale a Cepagatti [FOTO]

  • Coronavirus in Abruzzo, il direttore Parruti: "Non andate in pronto soccorso"

Torna su
IlPescara è in caricamento