Autisti Soccorritori Italia, una raccolta fondi per sostenere l'associazione

Promossa la campagna ”Segnala la criticità” per rilevare le criticità presenti e proporre le possibili soluzioni per il bene comune di operatori dell’emergenza e utenti

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di IlPescara

L’Associazione Autisti Soccorritori Italiani (AASI), attenta alle problematiche quotidiane del servizio urgenza emergenza sanitarie e alle tematiche ad esso collegato nelle varie regioni italiane, promuove la campagna ”Segnala la criticità” nelle varie regioni e province (dunque anche quella di Pescara) al fine di rilevare le criticità presenti e proporre presso gli assessorati regionali alla salute e le direzioni generali di aziende ospedaliere e aziende sanitarie provinciali le possibili soluzioni per il bene comune di operatori dell’emergenza e utenti.

L’AASI chiede a chiunque voglia segnale delle criticità di utilizzare la seguente mail: segreteria.aasi@virgilio.it, e contestualmente propone una campagna di raccolta fondi per sostenere le iniziative istituzionali dell’associazione. Per aderire all'iniziativa si può donare utilizzando il seguente IBAN: IT82K0301916902000009122029 intestato ad ASSOCIAZIONE AUTISTI SOCCORRITORI ITALIANI.

Torna su
IlPescara è in caricamento