Provincia: crolla il Tholos davanti al palazzo in Piazza Italia

Il monumento, realizzato 17 anni fa ed ispirato alle antiche costruzioni rupestri trovate nell'entroterra pescarese, sarà ricostruito entro pochi giorni

E' parzialmente crollato, questa mattina, il Tholos che si trova davanti al palazzo della Provincia di Pescara. Il monumento, realizzato 17 anni fa che ricorda le antichissime strutture rupestri trovate nell'entroterra pescarese, è composto di sole pietre e già da qualche settimana era monitorato dall'ente provinciale che intendeva avviare un'opera di restauro.

Il presidente Di Marco ha fatto sapere che sarà ricostruito dagli operai della Provincia sotto supervisione di un esperto:

“Il Tholos era già sotto osservazione perché avevamo visto qualche segno di cedimento e avevamo programmato un intervento di revisione, ma evidentemente non abbiamo fatto in tempo. Domani risistemeremo tutto, perché è mio desiderio, come
anche lo è stato dei miei predecessori, far perdurare nella piazza istituzionale più importante del capoluogo, il segno della tradizione della provincia più interna e montana, il simbolo del territorio della Majella"

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

tholos2-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Serpente in mare morde bagnino a una mano, intervengono i carabinieri forestali

  • Dramma a Cappelle sul Tavo: si toglie la vita dopo la morte del figlio in un incidente

  • Poliziotta pescarese morta in casa, era madre di due figli

  • Tragedia a Scafa: schianto mortale per un motocilista lungo la sp63

  • Autostrada A14 nel caos, 8 km di coda prima del casello di Pescara Nord/Città Sant'Angelo

  • Affidamento degli eventi del Comune: arresti domiciliari per Di Pietrantonio e gli ex assessori Cuzzi e Di Carlo

Torna su
IlPescara è in caricamento