Prodotti di Carnevale a rischio in un negozio, la scoperta dei Nas di Pescara

I Carabinieri del Nucleo Anti Sofisticazioni, in un'attività commerciale cinese a Teramo, hanno individuato 150 confezioni di abiti, maschere e giocattoli per un valore di 1.500 euro: era tutto sprovvisto delle indicazioni minime di sicurezza

I Carabinieri del Nas di Pescara hanno scoperto giochi e prodotti di carnevale a rischio per i consumatori. Il materiale, rinvenuto in un negozio cinese nei pressi di Teramo, è stato sottoposto a sequestro amministrativo: consiste in circa 150 confezioni di abiti, maschere, giocattoli e prodotti elettrici per un valore di 1.500 euro.

In particolare, i prodotti erano sprovvisti delle indicazioni minime di sicurezza e delle informazioni in lingua italiana.

L'operazione rientra nell'ambito dei controlli che i militari del Nucleo Anti Sofisticazioni di Pescara stanno effettuando nel settore degli articoli di carnevale, potenzialmente pericolosi per la salute.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'Aeroporto d'Abruzzo diventa hub nazionale: sì all'allungamento della pista

  • Montesilvano, donna colpita alla testa da una pietra: la ricostruzione dei fatti

  • Incidente frontale nel Pescarese, ferita gravemente una ragazza

  • Francesco Totti a Pescara, la Rete impazzisce per il Capitano [FOTO]

  • Sequestrati 10 mila litri di gasolio, 3 persone nei guai per contrabbando di carburante

  • Pescara, Spaccio di droga al "Ferro di Cavallo": arrestate dieci persone

Torna su
IlPescara è in caricamento