Processo Bussi Bis, il 22 dicembre la sentenza

Sarà pronunciata molto probabilmente il prossimo 22 dicembre la sentenza relativa alla discarica di Bussi riguardante l'avvelenamento delle acque. Il Pm ha chiesto la derubricazione del reato da doloso a colposo

E' attesa per il 22 dicembre prossimo la sentenza relativa al processo "Bussi Bis" riguardante il presunto avvelenamento delle acque a causa della presenza della discarica di rifiuti tossici.

Il Pm Mantini intanto ha chiesto per i cinque imputati la derubricazione, in caso di colpevolezza, del reato da doloso a colposo, che farebbe di conseguenza scattare la prescrizione.

Gli imputati sono Giorgio D'Ambrosio, Bruno Catena, Bartolomeo Di Giovanni, Lorenzo Livello e Roberto Rongione. L'accusa per loro è di avvelenamento delle acque.

Oggi c'è stata la requisitoria della Procura seguita dalle prime arringhe degli avvocati della difesa.

Le parti civili invece ammesse al processo hanno richiesto agli imputati un risarcimento totale pari a 23,5 milioni di euro.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      VIDEO | Il mare è pulito, ma i pescaresi non si fidano: "Non faremo il bagno qui"

    • Cronaca

      Blitz della Polizia nella zona della movida: beccato un senegalese con cocaina e hashish

    • WeekEnd

      Tanti appuntamenti a Pescara e dintorni nel lungo fine settimana del 1° maggio

    • Cronaca

      Rigopiano, parla il sindaco di Farindola: "Non mi sento un omicida"

    I più letti della settimana

    • Tragedia Rigopiano: sei gli indagati

    • Si sente male e muore, tragedia a Rosciano

    • La galleria San Silvestro chiude al traffico per lavori agli impianti di ventilazione

    • Fa perdere le sue tracce e tenta il suicidio con un coltello: salvato dai carabinieri

    • In casa nascondeva 3 etti di marijuana: arrestato 22enne

    • Incidente lungo la Tiburtina: furgone si ribalta, un ferito

    Torna su
    IlPescara è in caricamento