Tassi di interesse folli per un prestito: arrestato usuraio 63enne invalido

Per lo Stato è un invalido di 63 anni che riceve pensione da 280 euro mensili, ma in realtà da tempo faceva l'usuraio. Oggi però l'uomo è stato arrestato, dopo aver prestato 20 mila euro ad un imprenditore e chiesto interessi da 2.500 euro al mese

A fronte di un prestito da 20 mila euro, aveva chiesto oltre alla restituzione della cifra anche interessi mensili pari a 2.500 euro. Per questo, un 63enne pensionato invalido pregiudicato, Giovanni Fusilli, è stato arrestato dai carabinieri con l'accusa di usura.

Vittima della morsa dell'usuraio un imprenditore pescarese in difficoltà, che dopo aver ottenuto la cifra dal Fusilli ha iniziato a vivere un vero incubo, fatto di cambiali firmate anche dalla moglie ed assegni per un totale di 120 mila euro.

Il primo anno è riuscito a pagare gli interessi alle stelle dovuti, ma poi disperato si è trovato con le spalle al muro ed ha deciso di rivolgersi ai carabinieri, che hanno avviato le indagini.
Sequestrate due auto, 10 conti correnti dove erano stati versati oltre 290 mila euro. Quattro erano intestati all'uomo, sei invece a prestanome compiacenti.

Guadagni impossibili per un invalido che riceve una pensione mensile di 280 euro. Anche i prestanome avevano entrate sui conti non compatibili con i redditi dichiarati.

L'uomo, già finito nei guai in passato per usura, ora si trova ai domiciliari.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il Comandante della Compagnia di Pescara Scarponi, ha lanciato un appello a tutti coloro che sono stati vittima di episodi di usura da parte dell'arrestato, a rivolgersi alle forze dell'ordine per denunciare l'accaduto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Serpente in mare morde bagnino a una mano, intervengono i carabinieri forestali

  • Dramma a Cappelle sul Tavo: si toglie la vita dopo la morte del figlio in un incidente

  • Poliziotta pescarese morta in casa, era madre di due figli

  • Tragedia a Scafa: schianto mortale per un motocilista lungo la sp63

  • Autostrada A14 nel caos, 8 km di coda prima del casello di Pescara Nord/Città Sant'Angelo

  • Affidamento degli eventi del Comune: arresti domiciliari per Di Pietrantonio e gli ex assessori Cuzzi e Di Carlo

Torna su
IlPescara è in caricamento