Poliziotto aggredito a calci e pugni mentre effettuava un controllo sulla strada parco

L’agente aveva chiesto i documenti a un extracomunitario, segnalato al 113 da alcuni residenti perché, in stato di alterazione alcolica, stava molestando i passanti. E quest'ultimo, per tutta risposta, si è scagliato contro di lui

Poliziotto aggredito a calci e pugni mentre effettuava un controllo sulla strada parco. L’agente aveva chiesto i documenti a un extracomunitario, segnalato al 113 da alcuni residenti perché, in stato di alterazione alcolica, stava molestando i passanti. E quest'ultimo, per tutta risposta, si è scagliato contro di lui, colpendolo a più riprese fino a quando non è stato immobilizzato e condotto in Questura, dove ha poi rivolto la sua furia contro arredi e suppellettili.

Il sindaco Carlo Masci, commentando la notizia, ha dichiarato:

"Esprimo la mia vicinanza e la mia solidarietà a lui e a tutti gli uomini e le donne delle forze dell’ordine che ogni giorno sono sulle nostre vie e sulle nostre piazze per garantirci la sicurezza e il controllo del territorio con il loro prezioso lavoro e con l’impegno in prima linea".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il poliziotto è stato portato al pronto soccorso per ricevere le cure del caso. L’episodio, per Masci, testimonia "ancora una volta che le aggressioni e gli atti di violenza non hanno colore e non hanno etichette, perché sono sempre e comunque inaccettabili e da condannare".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Serpente in mare morde bagnino a una mano, intervengono i carabinieri forestali

  • Dramma a Cappelle sul Tavo: si toglie la vita dopo la morte del figlio in un incidente

  • Poliziotta pescarese morta in casa, era madre di due figli

  • Tragedia a Scafa: schianto mortale per un motocilista lungo la sp63

  • Autostrada A14 nel caos, 8 km di coda prima del casello di Pescara Nord/Città Sant'Angelo

  • Affidamento degli eventi del Comune: arresti domiciliari per Di Pietrantonio e gli ex assessori Cuzzi e Di Carlo

Torna su
IlPescara è in caricamento