Montesilvano: punta una pistola contro i carabinieri e usa il figlio come scudo per sfuggire all'arresto

Attimi piuttosto concitati che i militari di Montesilvano hanno vissuto questa mattina durante l'esecuzione del provvedimento di ordinanza di custodia cautelare

Poteva finire in tragedia l'arresto di uno spacciatore di 52 anni  che nella mattinata odierna ha reagito in maniera inaspettata quanto pericolosa all'arrivo dei carabinieri della compagnia di Montesilvano. L'uomo, colpito da un'ordinanza di custodia cautelare per indagine sullo spaccio di sostanze stupefacenti, ha opposto resistenza puntando contro gli uomini in divisa una pistola per poi tentare la fuga dalla finestra della sua abitazione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per proteggersi dalla cattura si è fatto scudo del figlio minore di appena 5 anni mettendo in atto un gesto sconsiderato e degno di un film d'azione. Soltanto grazie alla preparazione e alla prontezza di riflessi dei carabinieri intervenuti, è stato evitato il peggio. Calma e sangue freddo hanno permesso di portare a termine la complessa operazione. L'arma è stata recuperata, così come sono stati trovato 500 grammi di marijuana e denaro contante per complessivi 500 euro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I gilet arancioni manifestano a Pescara: “Cacciare Conte, sì a un nuovo parlamento”

  • Recuperata auto rubata a Pescara dopo inseguimento su autostrada A14 con veicolo abbandonato in discesa

  • Tragedia a Città Sant'Angelo, morta una bimba di 3 mesi e mezzo

  • Tragedia nell'ospedale di Pescara, uomo precipita dal settimo piano e muore

  • Febbo rassicura il settore dei giochi e scommesse: "Dalla conferenza Regioni è arrivato l'ok alla riapertura"

  • Sequestrate 10 auto nel parcheggio interno dell'aeroporto: l'assicurazione era scaduta

Torna su
IlPescara è in caricamento