Pineta Dannunziana, prostituta denunciata: era senza gli slip

Una prostituta di nazionalità serba di 31 anni è stata denunciata dalla Polizia in quanto sorpresa sabato notte nella zona della Pineta Dannunziana lungo la strada senza gli slip ed in minigonna

Si prostituiva nei pressi della Pineta Dannunziana senza gli slip e con addosso una minigonna.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per questo, una 31enne serba è stata denunciata dalla Polizia per atti osceni in luogo pubblico. La donna è stata sorpresa nella notte fra sabato e domenica durante i soliti controlli delle Forze dell'Ordine e dei Vigili Urbani per scoraggiare il fenomeno della prostituzione stradale, vietato dall'ordinanza sindacale che prevede una multa di 500 euro per cliente e lucciola, il sequestro dei soldi incassati e il sequestro dell'auto dei clienti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Da Google il report sugli spostamenti degli abruzzesi durante il Coronavirus: il 37% si muove ancora per lavoro

  • All'ospedale di Pescara diagnosi in 3 minuti per le polmoniti da Covid19 grazie ad un software donato da Petruzzi

  • Torna troppo tardi a casa dallo studio, avvocato multato di 550 euro dalla Guardia di Finanza

  • Lutto per l'Acqua&Sapone di calcio a 5: morto lo storico sponsor Antonello Bianco

  • Partorire al tempo del Coronavirus, ecco l'esperienza della neo mamma Federica Fusco

  • Coronavirus, Parruti ottimista: "A Pescara l'86% dei pazienti trattati con tocilizumab ha avuto un rapido miglioramento"

Torna su
IlPescara è in caricamento