Pianella: un comitato contro la discarica, proteste anche su Facebook

L'ipotesi di aprire una discarica provinciale d'emergenza a Pianella, in contrada Morrocino/Nora, nei pressi del fiume, ha scatenato le proteste dei cittadini di molti comuni limitrofi, con la nascita del comitato "Rifiutiamoci". Proteste anche su Facebook

Non ci stanno i cittadini di Pianella, Nocciano, Villa Badessa di Rosciano e Cepagatti ad ospitare nelle proprie colline la discarica provinciale che potrebbe essere costruita nei prossimi mesi.

Nell'impianto, infatti, sarebbero ospitati i rifiuti di ben 18 comuni del pescarese, nel territorio della contrada Morrocino/Nora, dove scorre proprio il fiume Nora e presto nascerà un Parco Fluviale.

Un paradosso inaccettabile per molti cittadini quello di autorizzare una discarica proprio in un'area verde di altissimo valore, che andrebbe invece salvaguardata da interventi disastrosi ed irreparabili.

La vicenda in realtà parte da lontano: dieci anni fa, nel 1999, fu individuata l'area da utilizzare per la discarica, ma a causa della presenza di rifiuti pericolosi, ci fu il sequestro.

Nel 2006 il terreno però fu dissequestrato, ed ora il Comune di Pianella ha dato l'autorizzazione ad ospitare la discarica, e sembra che la Provincia e la Regione vogliano aprire l'impianto il prima possibile, in quanto l'impianto di Colle Cese a Spoltore l'anno prossimo dovrebbe chiudere.

E' nato così un comitato cittadino composto da residenti non solo di Pianella, ma anche dei comuni delle frazioni limitrofe, denominato "Rifiutiamoci".

La prima protesta ufficiale è avvenuta domenica scorsa, durante il mercato a Cepagatti, dove sono state raccolte più di 500 firme per dire "no" all'impianto.

Ma da giorni la protesta corre anche su Facebook: è nato infatti un gruppo promosso dal Comitato che vede già iscritte quasi 400 persone.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Carabiniere morto suicida in ufficio, ecco chi era la vittima

  • Lite tra famiglie per il pranzo all'Ikea, ferita bambina di 11 anni: tra i contendenti un pescarese

  • Incidente mortale autostrada A14, tratto chiuso verso Pescara

  • Dramma a Pescara, carabiniere si suicida in ufficio - FOTO -

  • Carabiniere morto suicida in ufficio, c'è sgomento tra i colleghi del Noe [FOTO-VIDEO]

  • Morto Aldo Lavorato, storico titolare della pizzeria "Regina" di via Mazzini

Torna su
IlPescara è in caricamento