Pestaggi a sangue nella movida pescarese: arrestati due giovani

La Squadra Mobile ha arrestato due giovani pescaresi in quanto responsabili dei violenti pestaggi ai danni di altrettanti ragazzi avvenuti nel mese di febbraio durante la movida a Pescara Vecchia

Sono stati individuati ed arrestati i responsabili dei due gravi episodi di violenza avvenuti nel mese di febbraio a Pescara Vecchia durante le notti della Movida. Si tratta di Francesco Parolise, di anni 20 e di Andrea Tiberii, di anni 27 entrambi pescaresi, indagati per il reato di lesioni gravissime.

L'11 e 19 febbraio infatti due giovani furono gravemente feriti dopo essere stati pestati a sangue con il cosiddetto "knockout game", il "gioco" di picchiare persone a caso senza motivo. Sono stati incastrati grazie alle immagini delle telecamere della zona ed alle testimonianze dei presenti e delle vittime.

TORNA LA VIOLENZA NELLA MOVIDA

Parolise, già arrestato in passato per episodi dello stesso genere, è finito ai domiciliari mentre Tiberii si trova in carcere. Ulteriori dettagli più tardi in conferenza stampa.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (3)

  • Avatar anonimo di Paolo
    Paolo

    Bisogna fare la stessa cosa  come tanti tanti anni fa  Occhio x occhio dente x dente  Stu cesso 

  • Ma perché questo %censored%o è ai domiciliari? É recidivo, buttate la chiave e fine della storia, tanto questo elemento inutile, può solo fare carriera nel settore criminale, tanto vale eliminare il problema subito.

  • Avatar anonimo di Terminator
    Terminator

    Ma questo p.d.m.f.d.p. è sempre in giro? A questo punto metterei dentro chi gli permette di andarsene in giro a piede libero. Che schifo! Questo si sente leggittimato a fare quello che gli pare, qualcuno dovrebbe riservargli lo stesso trattamento.

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Incubo per tre parrucchiere pescaresi: squilibrato sull'Intercity le minaccia di morte

  • Cronaca

    Mutilato dalla motozappa: grave un 52enne di Popoli

  • Cronaca

    Droga ed irregolarità amministrative: chiuso dalla Polizia il club Qube

  • Economia

    Rottamazione cartelle esattoriali: ultimo giorno per l'infopoint a Piazza Salotto

I più letti della settimana

  • Tragico incidente sull’A14, donna travolta e uccisa da due auto in transito

  • Droga ed irregolarità amministrative: chiuso dalla Polizia il club Qube

  • Rissa alla Conad di via Milano: arrestati due ladri

  • Droga per la Pescara bene, finisce in manette un noto pluripregiudicato

  • Spaccia droga per la Movida della "Pescara Bene": arrestato pluripregiudicato

  • Caos all’ospedale di Pescara: donna arrestata per rapina ed evasione

Torna su
IlPescara è in caricamento