Pescara Sud, blitz contro la prostituzione: quattro denunce

La Polizia ha effettuato, nella pineta e sul lungomare, un servizio di controllo del territorio per contrastare il fenomeno della prostituzione. Denunciate quattro romene

Ieri sera la Polizia ha effettuato nella zona sud di Pescara (pineta e lungomare) un servizio di controllo del territorio per contrastare il fenomeno della prostituzione.

In questa circostanza sono state rintracciate, identificate e sanzionate, ai sensi dell’ordinanza n. 77 del 26.02.2013 del sindaco Mascia, cinque romene.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Di queste ragazze, quattro sono state denunciate in stato di libertà all'Autorità Giudiziaria per inosservanza al foglio di via obbligatorio emesso dal Questore di Pescara. Saranno espulse dal territorio nazionale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Controlli nelle case per verificare se si è residenti: "Non aprite la porta, è una truffa"

  • Coronavirus in Abruzzo, calano i contagi: 52 nuovi casi, i dati aggiornati

  • All'ospedale di Pescara diagnosi in 3 minuti per le polmoniti da Covid19 grazie ad un software donato da Petruzzi

  • Coronavirus, il medico Staffilano: "Attenzione ai primi sintomi cardiologici post malattia”

  • Coronavirus, impennata di guariti in Abruzzo: 38 pazienti hanno superato il Covid-19 nelle ultime ore

  • Torna troppo tardi a casa dallo studio, avvocato multato di 550 euro dalla Guardia di Finanza

Torna su
IlPescara è in caricamento