Pescara, sgominata centrale dello spaccio al "Ferro di cavallo": 10 arresti, gli aggiornamenti - FOTO - VIDEO

Una rete capillare di spaccio di stupefacenti come cocaina, eroina e speedball che gestiva lo smercio di droga in tutte le sue fasi

Quattordici indagati con dieci arresti e quattro indagati a piede libero, con oltre mezzo kg di stupefacenti sequestrati. Sgominata dai carabinieri della compagnia di Pescara una fiorente rete di spaccio di droga a Rancitelli in particolare nel "Ferro di cavallo" dove si è concentrata l'attività investigativa ed operativa dei militari che hanno avviato l'indagine, denominata appunto "Iron Horse" nel mese di maggio.

Grazie ad una costante e meticolosa presenza sul territorio, con attività di pedinamento, osservazione e controllo i carabinieri hanno seguito l'andirivieni particolarmente intenso di assuntori di stupefacenti che si recavano sul posto per l'acquisto e spesso anche per il consumo di dosi di stupefacenti come cocaina, eroina e la pericolosa"speedball", un mix di eroina, morfina, cocaina e crack particolarmente dannoso per l'organismo che fino a poco tempo fa era diffuso quasi esclusivamente all'estero.

In manette sono finiti V.P. 28enne, M.S. 52enne, L.P 49enne, G.C. 34enne, D.R. 31enne, T.R. 26enne, G.S. 41enne e A.M. 28enne mentre quattro persone sono indagate a piede libero. Altre tre persone erano già state arrestate in flagranza di reato.

IL VIDEO DELL'OPERAZIONE

Una volta bloccati i clienti e sottoposti a perquisizione, i carabinieri sono riusciti a risalire alla rete che li riforniva quasi quotidianamente delle dosi, trasformando il complesso di edilizia popolare in una vera centrale dello spaccio. L.P. e D.R. avevano in particolare assunto un ruolo importante nell'organizzazione criminale, svolgendo anche il compito di intermediari mettendo in contatto acquirenti e fornitori, trattando sui prezzi ed in alcuni casi accompagnando anche gli stessi tossicodipendenti nei luoghi stabiliti per lo scambio e procedendo anche alla vendita diretta degli stupefacenti.

Sequestrati complessivamente 300 grammi di eroina, 150 grammi di cocaina e 50 grammi di speedball.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • VIDEO | A "Live - Non è la D'Urso" il ristorante delle sexy maggiorate pescaresi

  • Il Titanic di piazza Salotto finisce su Rai 2 insieme all'Iceberg di Lanciano, piovono critiche a "Detto Fatto" [VIDEO]

  • Scivolano sul ghiaccio, morti due escursionisti sulla Majella: gli aggiornamenti

  • Cordoglio e dolore per la tragica morte di Matteo Martellini - FOTO -

  • Ritrovato morto l'uomo disperso sulla Majella, era un carabiniere [FOTO]

  • Trovato morto il 37enne di Città Sant'Angelo scomparso sul Gran Sasso

Torna su
IlPescara è in caricamento