Pescara, sequestro da 500 mila euro a famiglia rom

La Guardia di Finanza di Pescara ha proceduto questa mattina al sequestro di beni per un valore di 500 mila euro di proprietà di una famiglia rom pescarese nota per essere coinvolta nel traffico di droga