Pescara, rissa a Piazza Santa Caterina: i dettagli e la dinamica dei fatti

Emergono i dettagli del grave episodio di violenza registrato verso le 13 a Pescara fra Piazza Santa Caterina e via De Amicis. Ferito gravemente alla mano un 17enne marocchino

Emergono i dettagli e parte della dinamica della violenta rissa scoppiata nella tarda mattinata di oggi fra Piazza Santa Caterina e via De Amicis, in pieno centro.

Un ragazzo di 17 anni di origini marocchine, ospite di una casa famiglia di Pescara, si è recato nella piazza per discutere con un suo connazionale che però si è presentato all'appuntamento armato di una bottiglia di vetro rotta, con la quale ha colpito il minorenne ferendolo gravemente alla mano.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

RISSA IN CENTRO, FERITO GIOVANE

Sul posto è intervenuta un'ambulanza della Misericordia che ha trasportato il minorenne in ospedale, mentre la Polizia con diverse volanti ha fermato l'aggressore. Il motivo del contendere è in corso d'accertamento.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Serpente in mare morde bagnino a una mano, intervengono i carabinieri forestali

  • Dramma a Cappelle sul Tavo: si toglie la vita dopo la morte del figlio in un incidente

  • Poliziotta pescarese morta in casa, era madre di due figli

  • Tragedia a Scafa: schianto mortale per un motocilista lungo la sp63

  • Paura sul ponte Flaiano, giovane minaccia di lanciarsi nel vuoto

  • Autostrada A14 nel caos, 8 km di coda prima del casello di Pescara Nord/Città Sant'Angelo

Torna su
IlPescara è in caricamento