Pescara, paura per una violenta rissa in centro: un arresto

Momenti di panico verso le 19 di oggi quando c'è stata una violenta rissa che ha coinvolto diversi soggetti, terrorizzando passanti e negozianti lungo Corso Vittorio Emanuele

Momenti di panico e paura verso le 19 di oggi a Pescara per una violenta rissa scoppiata lungo Corso Vittorio Emanuele, nel tratto vicino alla sede del dopolavoro ferroviario. Un uomo è stato arrestato dalla Polizia intervenuta con diverse volanti. Terrorizzati alcuni passanti ed i commercianti che sono arrivati anche a chiudere le attività per paura di conseguenze.

NOTIZIA IN AGGIORNAMENTO

Potrebbe interessarti

  • Vacanze in vista? Come richiedere il passaporto e dove rinnovarlo

  • Le 5 paninoteche di Pescara da provare assolutamente

  • Case vacanza, ecco gli 8 consigli della Polizia Postale di Pescara per evitare truffe

  • I 6 migliori abiti da cerimonia estivi da non perdere

I più letti della settimana

  • Uomo ritrovato morto a Pescara in un capannone abbandonato

  • Cerca di separare i genitori che litigano ma spinge il padre che cade e muore

  • Allarme bomba in pieno centro a Pescara, chiuso corso Vittorio Emanuele II

  • Silvi, schianto sulla statale 16: morto un centauro

  • Pescara, rapina violenta alla Gls: due arresti, uno è un dipendente della ditta di spedizioni

  • Fiori d'arancio per Massimo Oddo, l'ex allenatore del Pescara si è sposato

Torna su
IlPescara è in caricamento