Pescara, rapina al bancomat in via D'Avalos

Un uomo è stato rapinato a Pescara ieri sera davanti allo sportello bancomat della Carichieti dopo aver effettuato un prelievo. Il malvivente lo ha minacciato rubandogli 250 euro

Un uomo è stato rapinato a Pescara ieri sera davanti allo sportello bancomat della Carichieti dopo aver effettuato un prelievo. Il malvivente lo ha  minacciato rubandogli 250 euro.

L'uomo nonostante fosse entrato all'interno dell'apposito spazio con apertura comandata, ha sentito alle spalle la presenza di un uomo che gli ha puntato contro la schiena un'arma, obbligandolo a effettuare il massimo prelievo possibile.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La vittima ha così consegnato 250 euro al malvivente che è poi scappato a bordo di una moto. Indaga la Polizia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus in Abruzzo, torna a salire il numero dei morti: 8 nuovi decessi, 3 sono del Pescarese

  • Rispetto delle misure anti coronavirus, l'Abruzzo è tra le regioni più virtuose

  • Controlli nelle case per verificare se si è residenti: "Non aprite la porta, è una truffa"

  • Coronavirus, altre cinque vittime in Abruzzo: tre sono del Pescarese

  • Coronavirus, Marsilio estende la zona rossa speciale anche all'area vestina: i comuni interessati

  • "Giuliano è volato in cielo", il triste annuncio del sindaco di Montesilvano

Torna su
IlPescara è in caricamento