Pescara, piscologo della Asl timbra il cartellino e va a spasso: lincenziato

In almeno sei occasioni, da aprile a settembre, ha timbrato il cartellino per poi uscire dall'ambulatorio per scopi personali. Per questo, un dirigente psicologo Asl è stato licenziato

Timbrava il cartellino per poi uscire per motivi personali, fatto accaduto almeno sei volte da aprile a settembre scorso.

Per questo, un dirigente psicologo della Asl è stato licenziato in tronco.

L'uomo è stato scoperto grazie ad un'indagine interna dell'’Ufficio Procedimenti disciplinari che ha assunto la decisione di licenziarlo, a partire dal 16 settembre prossimo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'Aeroporto d'Abruzzo diventa hub nazionale: sì all'allungamento della pista

  • Montesilvano, donna colpita alla testa da una pietra: la ricostruzione dei fatti

  • Incidente frontale nel Pescarese, ferita gravemente una ragazza

  • Francesco Totti a Pescara, la Rete impazzisce per il Capitano [FOTO]

  • Sequestrati 10 mila litri di gasolio, 3 persone nei guai per contrabbando di carburante

  • Pescara, Spaccio di droga al "Ferro di Cavallo": arrestate dieci persone

Torna su
IlPescara è in caricamento