Pescara, parcheggi e sosta in centro: al via le novità del Comune

L'assessore alla Mobilità del Comune di Pescara, Berardino Fiorilli, ha voluto tranquillizzare la cittadinanza circa l'entrata in vigore della nuova ordinanza sulla disciplina della sosta nella Zona a traffico limitato nel centro

L'assessore alla Mobilità del Comune di Pescara, Berardino Fiorilli,  ha voluto tranquillizzare la cittadinanza circa l'entrata in vigore della nuova ordinanza sulla disciplina della sosta nella Zona a traffico limitato in tutto il quadrilatero centrale della città.

Fiorilli precisa che non saranno messe in atto azioni repressive, ma che anzi le stesse modifiche sono state studiate e introdotte proprio per venire incontro da un lato ai commercianti e dall'altro proprio ai residenti.

L'intera cittadinanza potrà usufruire di alcuni giorni di rodaggio, che si protrarranno almeno sino al 19 marzo. In tal modo si consentirà a tutti di dotarsi dei nuovi permessi per la sosta per il 2012 e soprattutto di prendere confidenza con dischi orario e zone riservate, senza sanzioni.

Da oggi è in vigore nuova segnaletica che comunque sarà formalmente valida, con l’ampliamento delle aree in cui è consentita la sosta gratuita ai residenti e l’istituzione del disco orario per i non residenti, e una nuova disciplina per il carico e scarico delle merci, fissando zone e orari ben precisi al fine di tutelare la nuova pavimentazione realizzata nelle strade in via di riqualificazione.

Nell’asse via Firenze-via Cesare Battisti non è più consentito il carico e scarico delle merci, che dovrà occupare spazi limitrofi all’interno della Ztl 1 con le seguenti modalità: sono permessi il transito, a 10 chilometri orari e per l’itinerario più breve, e la sosta sino a un massimo di 20 minuti tutti i giorni, dalle 14 alle 16 e dalle 24 alle 9 ai veicoli adibiti al carico e scarico delle merci in possesso dei documenti attestanti la necessità di effettuare tali operazioni; i veicoli di residenti, locatari di immobili e titolari di attività, limitatamente al trasporto di beni rapportabili alle necessità familiari, potranno effettuare il carico e scarico solo nelle giornate del giovedì, dalle 19 alle 21, e del sabato, dalle 13 alle 15.

Sosta controllata: viale Regina Margherita (da via De Amicis a corso Umberto), in piazza Muzii, via Goito, via Curtatone, via Cesare Battisti (da via De Amicis a via De Cesaris), in piazza Santa Caterina, via Poerio, via Forti, via De Amicis (nel tratto compreso tra corso Vittorio Emanuele e via Regina Margherita), via Quarto dei Mille, via Minghetti, via De Cesaris, via Trieste, via Genova, via Ravenna, via Umbria (nel tratto compreso tra via Trieste e via Ravenna), via Parma, via Ortona e via Milano (tra via Trieste e via Genova).

Sosta gratuita: senza limiti temporali per le famiglie che risiedono nell’ambito della Ztl 1, ossia corso Umberto (da corso Vittorio Emanuele a viale Regina Margherita), via Piave, via Mazzini (da corso Vittorio Emanuele a viale Regina Margherita), via Forti (da via Mazzini a corso Umberto), via Fratelli Cairoli, via Trento, via Roma, via Sulmona, via Liguria, via Milano (da via Trieste a corso Umberto), via Emilia e via Fiume, via Galilei (da via Nicola Fabrizi al lungomare Matteotti); ancora sosta gratuita per i residenti in piazza Sacro Cuore e nel nuovo asse pedonale di via Firenze-via Cesare Battisti, nel tratto compreso tra via Trieste e via De Cesaris.

Nella stessa ‘Zona grigia’  sosta gratuita, senza limiti temporali, per le famiglie residenti nella cosiddetta Zona B, costituita da via Nicola Fabrizi (da corso Umberto a via Ravenna), via Firenze (da via Trieste a via Ravenna) e via Milano (da via Genova a via Ravenna); nelle stesse strade sarà permessa la sosta gratuita anche ai non residenti, ma solo con disco orario e sino a un tempo massimo di 60 minuti, ossia un’ora, al fine di consentire un’effettiva rotazione dei fruitori delle attività commerciali e dei servizi situati in centro.

Infine, i residenti della Ztl 1, di piazza Sacro Cuore e di via Firenze-via Cesare Battisti potranno parcheggiare gratuitamente e senza limiti temporali anche nelle vie comprese nella Zona B, ossia via Nicola Fabrizi (da corso Umberto a via Ravenna), via Firenze (da via Trieste a via Ravenna) e via Milano (da via Genova a via Ravenna).

Sosta gratuita infine per i residenti senza limiti di tempo nei 400 stalli dedicati nell'area di risulta.

 

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Pescara usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • VIDEO | A "Live - Non è la D'Urso" il ristorante delle sexy maggiorate pescaresi

  • Il Titanic di piazza Salotto finisce su Rai 2 insieme all'Iceberg di Lanciano, piovono critiche a "Detto Fatto" [VIDEO]

  • Ritrovato morto l'uomo disperso sulla Majella, era un carabiniere [FOTO]

  • Una cupola in piazza Salotto: arriva il Dome theatre - Fantabosco per le festività natalizie - FOTO -

  • Ai domiciliari a Pescara, boss mafioso barese trasforma la sua abitazione in un covo criminale: arrestato - VIDEO -

  • Incidente sull'autostrada A14, tratto chiuso: 2 camion e 7 auto coinvolte

Torna su
IlPescara è in caricamento