Pescara: è morto Egeo Marsilii, il "re" delle chiavi e delle serrature delle carceri italiane

Aveva 83 anni e con la sua azienda "Marsilii Ricerche Srl" era diventato il punto di riferimento per la produzione di serramenti, serrature ed arredamenti per le carceri italiane

È morto Egeo Marsilii, storico imprenditore pescarese noto in tutta Italia per la sua azienda "Marsilii Ricerche srl" specializzata nella realizzazione di serrature, infissi, serramenti ed arredamenti di massima sicurezza per le carceri italiane. Aveva 83 anni, e lascia la moglie Maria Di Girolamo ed otto figli, ventuno nipoti e cinque pronipoti.

Nato nel 1936 a San Benedetto dei Marsi, a due anni si trasferì a Pescara con la famiglia dove ha appreso i segreti ed il mestiere di fabbro dal padre, dimostrando un grande talento ma soprattutto riuscendo a specializzarsi in un settore che in quegli anni era praticamente inesistente, ovvero quello delle serrature e dei sistemi di sicurezza delle porte delle carceri. Ha sempre vissuto nella sua casa di via Pepe.

Nel giro di pochi anni, divenne un vero punto di riferimento per il Ministero per la produzione di serramenti e serrature delle case circondariali italiane, compresa quella di Pescara e lo stesso Marsilii, durante un'intervista nel 2016 in occasione dei 50 anni dalla nascista della sua azienda, scherzava ricordando che è in possesso della maggior parte delle chiavi delle carceri del nostro Paese. L'azienda nel tempo ha seguito il passo delle innovazioni tecnologiche e, grazie anche all'ingresso di tre dei suoi figli nell'attività di famiglia, rappresenta ancora oggi un punto di riferimento per questo delicato settore. Nel 2006 scrisse anche un libro, "Un mondo scomparso", una serie di racconti ispirati alla realtà di Pescara degli anni '50.

I funerali si terranno domani 11 novembre nella chiesa di Santa Caterina a Pescara.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • VIDEO | A "Live - Non è la D'Urso" il ristorante delle sexy maggiorate pescaresi

  • Il Titanic di piazza Salotto finisce su Rai 2 insieme all'Iceberg di Lanciano, piovono critiche a "Detto Fatto" [VIDEO]

  • Scivolano sul ghiaccio, morti due escursionisti sulla Majella: gli aggiornamenti

  • Cordoglio e dolore per la tragica morte di Matteo Martellini - FOTO -

  • Ritrovato morto l'uomo disperso sulla Majella, era un carabiniere [FOTO]

  • Trovato morto il 37enne di Città Sant'Angelo scomparso sul Gran Sasso

Torna su
IlPescara è in caricamento