Pescara, lite con accoltellamento: paura in via Aldo Moro [FOTO]

Almeno sette pattuglie delle forze dell'ordine fra polizia, guardia di finanza e carabinieri sono intervenute nel tratto finale di via Aldo Moro per una violenta lite finita con un accoltellamento

Momenti di panico in via Aldo Moro a Pescara, nel tratto dietro al capolinea del bus dove sono presenti almeno sette pattuglie delle forze dell'ordine fra polizia, guardia di finanza e carabinieri. Dalle prime informazioni infatti ci sarebbe stata una violenta lite finita con un accoltellamento.

In strada ci sarebbero tracce di sangue ed a quanto pare sulla zona sta anche volando l'elicottero della polizia, probabilmente alla ricerca dei responsabili dell'accaduto. Sul posto anche un'ambulanza che ha soccorso un uomo di 45 anni di nazionalità straniera con una ferita lacero contusa nella zona laterale del cranio, e dalle prime informazioni non sarebbe in pericolo di vita.

NOTIZIA IN AGGIORNAMENTO

VIA ALDO MORO 2

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (2)

  • Imperfetto

  • Che feccia ci sono li , che si uccidono pure tra di loro.

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Sottrazione di beni societari: il Tribunale del Riesame di Pescara ordina il dissequestro

  • Attualità

    Le Naiadi, parla l'ex gestore Serraiocco: "Spero che la gestione passi alla Sport Life"

  • Attualità

    Arriva a Pescara il primo gioco all'aperto che utilizza la realtà aumentata

  • Cronaca

    Da Napoli a Pescara per depredare le auto in sosta nei centri commerciali: 7 arresti

I più letti della settimana

  • Vince mezzo milione di euro con una giocata da 1 a Montesilvano

  • Droga, base logistica della mafia garganica a Pescara: in manette due pescaresi

  • Perde il controllo dell'auto e si schianta contro un albero, due feriti [FOTO]

  • Insegnante di Pescara scomparso a Pineto, ricerche in corso

  • Si schianta con la moto contro un palo, pescarese muore in Friuli

  • Incidente a Loreto Aprutino, giovane si ribalta con l'auto: è grave

Torna su
IlPescara è in caricamento