Pescara, incendiato motorino in via Benedetto Croce

Nuovo attentato incendiario a Pescara. Questa volta preso di mira un motorino parcheggiato in via Benedetto Croce a Portanuova. Ignoti lo hanno cosparso di benzina e dato fuoco. Indaga la Polizia

Torna la paura per gli attentati incendiari in città. Ieri notte, infatti, ignoti hanno dato fuoco ad un motorino parcheggiato in via Benedetto Croce, a Portanuova.

Lo scooter è di proprietà di un giovane che vive fuori città e la sua famiglia abita davanti al palazzo dov'era parcheggiato il mezzo. A dare l'allarme alcuni passanti ed i residenti che hanno notato le fiamme ed il fumo.
Sul posto sono arrivati i vigili del fuoco e la Polizia. Trovate due bottigliette contenenti benzina, che dimostrano l'origine dolosa dell'incendio.

Ora si cercherà di capire se si tratta di piromani o se l'incendio era un avvertimento o ritorsione nei confronti del proprietario o dei suoi familiari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • VIDEO | A "Live - Non è la D'Urso" il ristorante delle sexy maggiorate pescaresi

  • Il Titanic di piazza Salotto finisce su Rai 2 insieme all'Iceberg di Lanciano, piovono critiche a "Detto Fatto" [VIDEO]

  • Scivolano sul ghiaccio, morti due escursionisti sulla Majella: gli aggiornamenti

  • Cordoglio e dolore per la tragica morte di Matteo Martellini - FOTO -

  • Ritrovato morto l'uomo disperso sulla Majella, era un carabiniere [FOTO]

  • Trovato morto il 37enne di Città Sant'Angelo scomparso sul Gran Sasso

Torna su
IlPescara è in caricamento