Pescara, incendiati 8 motorini a Rancitelli

Paura e momenti di tensione questa mattina a Rancitelli, in via Lago di Capestrano, per un incendio di natura dolosa che ha interessato l'androne di un palazzo popolare che ha distrutto 8 motorini ed una bicicletta

il luogo dell'attentato

Risveglio all'insegna della paura questa mattina in via Lago di Capestrano, nel cuore di Rancitelli. Un incendio di natura dolora infatti ha interessato l'androne di uno dei palazzi popolari, distruggendo otto motorini ed una bicicletta.
Le fiamme si sono propagate anche al primo piano ed un appartamento è stato dichiarato inagibile. Nel condominio vivono due pregiudicati, e dunque non si esclude un attentato minatorio nei loro confronti o un regolamento di conti.

Tutti gli occupanti sono stati fatti scendere in strada dalla Polizia e dai vigili del fuoco.Sul posto anche il 118 anche se non sono stati segnalati intossicati.

Indaga la Polizia che ha condotto i rilievi del caso con la scientifica.

(foto Monia De Lauretis)

fiamme-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • VIDEO | A "Live - Non è la D'Urso" il ristorante delle sexy maggiorate pescaresi

  • Il Titanic di piazza Salotto finisce su Rai 2 insieme all'Iceberg di Lanciano, piovono critiche a "Detto Fatto" [VIDEO]

  • Scivolano sul ghiaccio, morti due escursionisti sulla Majella: gli aggiornamenti

  • Cordoglio e dolore per la tragica morte di Matteo Martellini - FOTO -

  • Ritrovato morto l'uomo disperso sulla Majella, era un carabiniere [FOTO]

  • Trovato morto il 37enne di Città Sant'Angelo scomparso sul Gran Sasso

Torna su
IlPescara è in caricamento