Pescara, incendiati 8 motorini a Rancitelli

Paura e momenti di tensione questa mattina a Rancitelli, in via Lago di Capestrano, per un incendio di natura dolosa che ha interessato l'androne di un palazzo popolare che ha distrutto 8 motorini ed una bicicletta

il luogo dell'attentato

Risveglio all'insegna della paura questa mattina in via Lago di Capestrano, nel cuore di Rancitelli. Un incendio di natura dolora infatti ha interessato l'androne di uno dei palazzi popolari, distruggendo otto motorini ed una bicicletta.
Le fiamme si sono propagate anche al primo piano ed un appartamento è stato dichiarato inagibile. Nel condominio vivono due pregiudicati, e dunque non si esclude un attentato minatorio nei loro confronti o un regolamento di conti.

Tutti gli occupanti sono stati fatti scendere in strada dalla Polizia e dai vigili del fuoco.Sul posto anche il 118 anche se non sono stati segnalati intossicati.

Indaga la Polizia che ha condotto i rilievi del caso con la scientifica.

(foto Monia De Lauretis)

fiamme-2

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Serpente in mare morde bagnino a una mano, intervengono i carabinieri forestali

  • Fa il bagno con la mascherina e rischia di morire soffocato: paura sul lungomare nord di Pescara

  • Poliziotta pescarese morta in casa, era madre di due figli

  • Violazione delle norme anti Covid sulla riviera, ecco gli interventi della polizia di Pescara

  • Segue ed infastidisce una ragazza in pieno giorno a Villa Raspa di Spoltore: nuovo episodio di delirio per un giovane

  • Coronavirus, sette nuovi contagi accertati in Abruzzo: tre sono nel Pescarese

Torna su
IlPescara è in caricamento