Pescara, falso allarme bomba alle Poste Centrali

Falso allarme bomba questa mattina alle Poste Centrali di Corso Vittorio Emanuele a Pescara. Una telefonata anonima è arrivata verso le 9 in Questura

Falso allarme bomba questa mattina alle Poste Centrali di Corso Vittorio Emanuele a Pescara.

Una telefonata anonima arrivata in Questura infatti segnalava un ordigno all'interno della struttura, immediatamente evacuata dagli agenti e dagli artificieri intervenuti sul posto. Anche l'area attorno è stata transennata. Sul posto anche gli agenti della Polizia Postale, che ha sede proprio di fianco alle Poste.

Le verifiche effettuate successivamente hanno dimostrato l'assenza di qualsiasi ordigno. L'attività degli uffici poi è ripresa regolarmente.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La ristoratrice pescarese Marilena Di Stilio del locale "La Pecora Nera" si lancia nel mondo dei film per adulti

  • Cadavere di un uomo rinvenuto in un'automobile nell'area di risulta - FOTO -

  • Muore davanti alla moglie incinta ed alla figlia: dramma a Montesilvano

  • Pescara dà l'ultimo saluto alla storica edicolante del centro Mirella Mattioli

  • Rissa in via Verrotti a Montesilvano, intervengono forze dell'ordine e ambulanza

  • Giovane si lancia dal balcone per gioco e finisce in ospedale in gravi condizioni

Torna su
IlPescara è in caricamento