Pescara, donna precipitata dal quarto piano: la dinamica del tragico incidente

La 29enne si è arrampicata alla finestra per rientrare in casa in quanto aveva dimenticato le chiavi, e per questo è scivolata dal quarto piano finendo rovinosamente a terra

Ricostruita la dinamica del drammatico incidente che ha visto una donna di 29 anni precipitare dal quarto piano di una palazzina a Zanni. La giovane, infatti, avrebbe tentato di arrampicarsi per raggiungere la finestra del suo appartamento, in quanto aveva dimenticato le chiavi all'interno ed era impossibilitata a rientrare.

La 29enne era convinta di riuscire ad entrare dalla finestra del suo appartamento in via Carlo Alberto Dalla Chiesa, ma all'improvviso ha perso l'equilibrio facendo un volo di circa 10 metri per poi impattare rovinosamente al suolo. Le sue condizioni sono gravi, è ricoverata in prognosi riservata dopo essere stata soccorsa dagli operatori del 118.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Come allontanare le cimici da casa ed evitare un’invasione

  • Rissa a colpi di bottiglie in un bar di viale Europa

  • Incidente sull'asse attrezzato, carambola tra 3 veicoli: un ferito [FOTO]

  • Blitz delle forze dell'ordine in contrada Giardino a Montesilvano Colle [FOTO]

  • Uomo ritrovato morto in casa a Montesilvano

  • Pescara, completamente ubriaca tampona un'altra auto e si dà alla fuga: beccata dalla polizia

Torna su
IlPescara è in caricamento