Pescara: detenuto sale sul tetto del carcere e minaccia di buttarsi

Momenti di tensione ieri nel carcere di San Donato dove un detenuto, durante l'ora d'aria, è salito sul tetto di una delle palazzine per protesta, minacciando di buttarsi

Un detenuto del carcere di Pescara ha messo in atto ieri una clamorosa protesta arrampicandosi sul tetto di una delle palazzine e minacciando di buttarsi giù.

AGENTI FERITI DA UN DETENUTO

Approfittando dell'ora d'aria per la passeggiata esterna, è riuscito a salire sul tetto di uno degli stabili per protestare contro il rifiuto per il trasferimento in un altro carcere. Sul posto è intervenuto il personale della Polizia Penitenziaria, oltre al direttore del carcere Pettinelli e ad una squadra di vigili del fuoco. L'uomo è rimasto sul tetto per diverse ore, fino a quando ha deciso spontaneamente di scendere.

Potrebbe interessarti

  • Cosa sono le case di riposo e dove si trovano a Pescara e provincia

  • Montesilvano, mercatino di via Strasburgo completamente distrutto dal vento [FOTO]

  • Punture di medusa? Ecco cosa fare immediatamente

  • Carta di identità elettronica a Pescara: come richiederla o rinnovarla

I più letti della settimana

  • Emessa una nuova allerta meteo della Protezione Civile, ancora rischio grandine

  • Rimborso per danni da grandine e maltempo, ecco come fare richiesta a Pescara

  • Pescara, sequestrata casa a luci rosse nel cuore di Porta Nuova - FOTO -

  • Maltempo, tromba marina davanti alla costa di Pescara [FOTO]

  • Annullato il concerto di Jovanotti a Vasto, la proposta del centrosinistra: "Il Jova Beach Party a Pescara"

  • Uomo morto in strada dopo una lite, il nome delle vittima

Torna su
IlPescara è in caricamento