Pescara, paura in centro: allarme bomba nucleare alla stazione

La stazione centrale di Pescara è stata evacuata a scopo precauzionale a seguito di una telefonata anonima che segnala la presenza di quattro ordigni radioattivi. Treni bloccati

Allarme bomba nucleare alla stazione di Pescara, dove la circolazione ferroviaria è stata interrotta e l'intera zona dello scalo ferroviario è stata evacuata a seguito di una telefonata anonima che segnala la presenza di quattro ordigni radioattivi.

Sul posto le forze dell'ordine che si sono occupate di mettere in sicurezza la stazione assieme al nucleo Nbcr dei vigili del fuoco e gli artificieri della polizia che stanno eseguendo i rilievi per capire se l'allarme è fondato e se vi sono tracce di radioattività attorno alla stazione. Qualora i primi rilievi dovessero essere negativi gli artificieri entreranno per la ricerca di eventuali pacchi o valigie abbandonate sospette.

AGGIORNAMENTO ORE 15

I rilievi eseguiti dai vigili del fuoco e dagli artificieri della polizia hanno escluso la presenza di radioattività ed ora gli uomini sono entrati nella stazione con i cani per la ricerca ed eventuale bonifica di possibili ordigni.

IMG-20190909-WA0033-2

IMG-20190909-WA0035-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sabato 16 e domenica 17 novembre la festa è alle Porte

  • Superenalotto, vinto a Pescara quasi mezzo milione di euro

  • Pescara: è morto Egeo Marsilii, il "re" delle chiavi e delle serrature delle carceri italiane

  • Pescara, allerta meteo per il 12 novembre: le previsioni

  • Incidente in via Tirino, scontro tra ambulanza e auto della polizia municipale - FOTO -

  • Sequestrati 10 mila litri di gasolio, 3 persone nei guai per contrabbando di carburante

Torna su
IlPescara è in caricamento