Abusi sulla figlia di sei anni: nei disegni le tracce delle molestie

Sarebbero contenute nei disegni della bimba e nei suoi racconti le tracce delle violenze e molestie subite dal padre per circa un anno. Gli operatori del servizio sociale e medici specializzati hanno esaminato il comportamento ed i disegni, giungendo alle stesse conclusioni dell'Autorità Giudiziaria

Sarebbero contenute nei disegni realizzati dalla bimba nell'ultimo anno e nei racconti fatti agli psicoterapeuti ed ai periti specializzati le tracce degli abusi sessuali subiti dalla bimba di 6 anni di Pescara da parte del padre, arrestato ieri.

Circa un anno fa la madre della bambina aveva notato un sensibile cambiamento nel comportamento della figlia. A partire dall'autunno del 2008 fino allo scorso mese di novembre, la bimba avrebbe avuto un comportamento turbato, triste, al limite della depressione.

Un campanello d'allarme che ha spinto la donna, separata dal marito, a rivolgersi al personale del servizio sociale, per monitorare la situazione.

In effetti, grazie ai disegni realizzati dalla bimba ed ai suoi racconti, è emerso qualcosa di anomalo che ha fatto subito pensare ad un abuso sessuale. Ulteriori accertamenti sono stati fatti da altri periti e personale specializzato, che hanno confermato il sospetto: la bimba sarebbe stata molestata dal padre, durante gli incontri avvenuti dopo la separazione, quando la madre non era presente.

Da qui la decisione dell'Autorità Giudiziaria di emanare un'ordinanza di custodia cautelare in carcere, eseguita dai Carabinieri comandati dal maggiore Del Gaudio, ai danni del padre della presunta vittima, rinchiuso presso il carcere di San Donato.

AGGIORNATO ALLE ORE 12,15 DEL 22 DICEMBRE 2009


Un uomo di 50 anni è stato arrestato ieri dai Carabinieri di Pescara in quanto accusato di aver abusato sessualmente della figlia di 6 anni.

A segnalare i presunti episodi di abuso sarebbe stata la madre della piccola, che avrebbe informato del fatto i servizi sociali, i quali hanno esaminato il caso ed ascoltato diverse volte la bambina, riferendo comportamenti anomali. Gli abusi sarebbero avvenuti durante gli incontri fra l'uomo e la bambina, a seguito della separazione della coppia.

Tracce delle molestie sarebbero emerse anche dai disegni fatti dalla bambina.

L'uomo è stato rinchiuso in carcere.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Come allontanare le cimici da casa ed evitare un’invasione

  • Rissa a colpi di bottiglie in un bar di viale Europa

  • Incidente sull'asse attrezzato, carambola tra 3 veicoli: un ferito [FOTO]

  • Blitz delle forze dell'ordine in contrada Giardino a Montesilvano Colle [FOTO]

  • Uomo ritrovato morto in casa a Montesilvano

  • Pescara, completamente ubriaca tampona un'altra auto e si dà alla fuga: beccata dalla polizia

Torna su
IlPescara è in caricamento