Ragazzo disperso al largo di Giulianova: è stato ritrovato morto

Il minore stava facendo il bagno insieme a un suo amico sul materassino quando il mare forza 3 lo ha portato via. Il cadavere è stato rinvenuto da un diportista nei pressi del fanale rosso del porto

Il giovane disperso nelle acque al largo di Giulianova è stato ritrovato senza vita. Si chiamava Mohamed e aveva 15 anni. Da lunedì si erano perse le sue tracce.

Il minore stava facendo il bagno insieme a un suo amico sul materassino quando il mare forza 3 lo ha portato via.

Il cadavere è stato rinvenuto da un diportista nei pressi del fanale rosso del porto. Mohamed, di origini marocchine, si era stabilito da alcuni anni a Teramo.

Potrebbe interessarti

  • Cosa sono le case di riposo e dove si trovano a Pescara e provincia

  • Montesilvano, mercatino di via Strasburgo completamente distrutto dal vento [FOTO]

  • Punture di medusa? Ecco cosa fare immediatamente

  • Carta di identità elettronica a Pescara: come richiederla o rinnovarla

I più letti della settimana

  • Uomo morto dopo un'aggressione in strada a Pescara [FOTO]

  • Emessa una nuova allerta meteo della Protezione Civile, ancora rischio grandine

  • Danni da grandine e maltempo, ecco come presentare la documentazione per il risarcimento

  • Rimborso per danni da grandine e maltempo, ecco come fare richiesta a Pescara

  • Pescara, sequestrata casa a luci rosse nel cuore di Porta Nuova - FOTO -

  • Maltempo, tromba marina davanti alla costa di Pescara [FOTO]

Torna su
IlPescara è in caricamento