La Misericordia e il 118 piangono la scomparsa dell'infermiere Marco Di Francesco

Tutto il direttivo e i confratelli dell'associazione di volontari si uniscono al dolore per la perdita di "Marcolone". Oggi alle 14.35 ci sarà il passaggio della bara davanti al 118 per un ultimo saluto, e poi la camera mortuaria

Marco Di Francesco

La Misericordia di Pescara piange la scomparsa del confratello Marco Di Francesco, storico volontario dell'associazione. In una nota, tutto il direttivo e i confratelli della Misericordia si uniscono al dolore per la perdita di "Marcolone":

"Che Iddio - si legge - gli renda merito per tutte le opere di misericordia che ha fatto".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Di Francesco, oltre che un membro della Misericordia, era un infermiere del 118 e dell'elisoccorso. Oggi, 29 marzo, alle ore 14.35 ci sarà il passaggio della bara davanti al 118 per un ultimo saluto, e poi la camera mortuaria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • È morto Tonino Renzitti, il tabaccaio di piazza Salotto

  • Tragedia nell'ospedale di Pescara, uomo precipita dal settimo piano e muore

  • Fase 2, vecchie abitudini: scoppia una rissa nella zona di piazza Muzii [FOTO]

  • Coronavirus, l'Abruzzo piange altre 4 vittime: erano tutte di Pescara e provincia

  • Movida Pescara, due persone denunciate per ubriachezza molesta e 9 multate perché senza mascherina

  • Focolaio di contagi da Coronavirus in una rsa di Montesilvano: scatta l'inchiesta della procura

Torna su
IlPescara è in caricamento