Silvi in lutto per l'improvvisa scomparsa del professor Domenico Rossi

Il docente, nato a Chieti e cresciuto a Vasto, insegnava italiano alla scuola media dell'istituto comprensivo Giovanni XXIII di Pineto ma viveva, appunto, a Silvi. È morto ieri a 50 anni per un malore

Domenico Rossi

Tutta Silvi è affranta per l'improvvisa scomparsa del professor Domenico Rossi. Il docente, nato a Chieti e cresciuto a Vasto, insegnava italiano alla scuola media dell'istituto comprensivo Giovanni XXIII di Pineto ma viveva, appunto, a Silvi. È morto ieri a 50 anni per un malore, gettando nello sconforto tutti quelli che lo conoscevano e gli volevano bene.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Laureatosi all'università d'Annunzio in "Lettere e filosofia", era poi andato a lavorare nel Teramano, dove ormai si era stabilito da tempo. Ieri la comunità scolastica di Pineto ha sospeso le lezioni a distanza in segno di lutto. Il dirigente Gaetano Avolio ha dedicato un pensiero a Rossi, ricordandolo come "giovane e valentissimo insegnante di Lettere".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I gilet arancioni manifestano a Pescara: “Cacciare Conte, sì a un nuovo parlamento”

  • Recuperata auto rubata a Pescara dopo inseguimento su autostrada A14 con veicolo abbandonato in discesa

  • Tragedia a Città Sant'Angelo, morta una bimba di 3 mesi e mezzo

  • Tragedia nell'ospedale di Pescara, uomo precipita dal settimo piano e muore

  • Febbo rassicura il settore dei giochi e scommesse: "Dalla conferenza Regioni è arrivato l'ok alla riapertura"

  • Sequestrate 10 auto nel parcheggio interno dell'aeroporto: l'assicurazione era scaduta

Torna su
IlPescara è in caricamento