Montesilvano, usura e estorsione: due arresti

Due persone, di Città Sant'Angelo e Montesilvano, sono state arrestate dai carabinieri con l'accusa di estorsione ed usura. Hanno prestato denaro ad un artigiano chiedendo interessi altissimi

Due persone, di Città Sant'Angelo e Montesilvano, sono state arrestate dai carabinieri con l'accusa di estorsione ed usura.

I due, C.D.G 38 anni e A.F. di Montesilvano, hanno prestato del denaro ad un artigiano un anno fa, circa 20 mila euro. Poi però hanno chiesto oltre alla somma daa anche interessi mensili del 20% e cento euro di penale al giorno in caso di ritardo nella consegna del denaro.

La vittima avrebbe versato circa 65 mila euro, ma poi si è rivolto ai carabinieri per chiedere aiuto. I militari hanno assistito a distanza alla consegna dell'ennesima rata, ed hanno fermato i due. Uno di loro aveva 4.500 euro e cinque confezioni di anabolizzanti.

Potrebbe interessarti

  • Montesilvano, mercatino di via Strasburgo completamente distrutto dal vento [FOTO]

  • Punture di medusa? Ecco cosa fare immediatamente

  • Carta di identità elettronica a Pescara: come richiederla o rinnovarla

  • Celiachia: quali test fare per scoprire intolleranze o allergie

I più letti della settimana

  • Uomo morto dopo un'aggressione in strada a Pescara [FOTO]

  • Forte grandinata a Pescara, numerosi danni e feriti: rotti anche i vetri del Comune [FOTO-VIDEO]

  • Emessa una nuova allerta meteo della Protezione Civile, ancora rischio grandine

  • Bombardamento di grandine a Pescara, quasi 20 feriti in ospedale [FOTO-VIDEO]

  • Danni da grandine e maltempo, ecco come presentare la documentazione per il risarcimento

  • Rimborso per danni da grandine e maltempo, ecco come fare richiesta a Pescara

Torna su
IlPescara è in caricamento