Morto l'uomo caduto mentre raccoglieva le ciliege, era di Montesilvano

A perdere la vita è stato M.S., un 73enne di Montesilvano che era stato ricoverato in gravi condizioni nell'ospedale di Pescara dopo essere stato soccorso dall'eliambulanza

Non ce l'ha fatta l'uomo caduto nel tardo pomeriggio di ieri, mercoledì 15 maggio, da un'altezza di 4 metri mentre era su un albero per raccogliere le ciliege in località Castellana a San Vito Chietino
A perdere la vita è stato M.S., un 73enne di Montesilvano che era stato ricoverato in gravi condizioni nell'ospedale di Pescara dopo essere stato soccorso dall'eliambulanza.

L'uomo, dopo l'allarme lanciato da una vicina di casa, è stato accompagnato al pronto soccorso e ricoverato in gravi condizioni, ma nella mattinata di oggi le sue condizioni sono peggiorate ed è sopraggiunto il decesso a causa delle lesioni riportate.

Del caso sono stati informati i carabinieri.

Potrebbe interessarti

  • Mangiare il riso fa dimagrire?

  • Quali piante grasse avere in casa e quali sono i loro benefici?

  • Bollo auto: scadenze ed esenzioni

  • Pescara, topo appare all'improvviso in via Milano [FOTO]

I più letti della settimana

  • Incidente mortale sull'autostrada A14, morto un uomo: c'è anche un ferito

  • Incendio in corso Umberto I, paura in pieno centro a Pescara [FOTO-VIDEO]

  • Incidente lungo la A14 fra Roseto e Pescara Nord: gli aggiornamenti

  • Paura a Pescara, bambino di 5 anni si perde in spiaggia

  • Si sente male mentre è in macchina e chiede aiuto, uomo morto in strada

  • Picchia il figlio di pochi anni davanti ai bagnanti, il racconto di un testimone

Torna su
IlPescara è in caricamento