Scaricano rifiuti in strada, 6 persone scoperte e sanzionate a Montesilvano

È bastato un appostamento, durato pochi minuti, per cogliere in flagrante i trasgressori davanti ai cassonetti di via Verrotti. 3 di loro risiedono a Pescara. Le azioni, ripetute più volte, avvenivano anche in pieno giorno

Beccati sul fatto dai vigili urbani di Montesilvano, intransigenti verso alcuni incivili accusati di non rispettare le norme sul corretto smaltimento dei rifiuti. La prassi, comprovata al termine di una serie di appositi controlli, comporta multe salate a carico di 6 cittadini che questa mattina sono stati sorpresi ad abbandonare materiali vari davanti ai cassonetti di via Verrotti, nel tratto iniziale che confina con Pescara.

Proprio dalla città capoluogo, 3 di loro caricavano a bordo di una vettura il materiale ingombrante per scaricarlo nel territorio comunale di Montesilvano, sperando di farla franca. Azioni ripetute che avvenivano anche in pieno giorno. È bastato un appostamento di mezz’ora per coglierli in flagrante.

"Purtroppo abbiamo dovuto constatare che molti residenti a Pescara vengono a scaricare i loro rifiuti sul nostro territorio - afferma l'assessore all'Igiene Urbana di Montesilvano, Paolo Cilli - Questo è inaccettabile, non solo perché deturpa e degrada l’immagine della nostra città ma perché crea un danno economico che si ripercuote sulle tasche dei montesilvanesi costretti a pagare il costo dello smaltimento di rifiuti prodotti in un’altra città".

Cilli ricorda che il Comune di Montesilvano ha attivato il servizio Segnala l’incivile, gestito da Formula Ambiente e Sapi, che attraverso WhastApp (al numero 345/5938295) permette ai cittadini di inviare segnalazioni di rifiuti abbandonati.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Allerta meteo per l'Abruzzo e il Pescarese: le previsioni e il bollettino

  • Enrico Remigio di Scafa arriva a quota 300mila euro a "Chi vuol essere milionario", resta solo la domanda da un milione

  • Alla guida sotto effetto dell'alcol, fantasiosa giustificazione di un professionista pescarese: "Mi hanno messo pillola nel bicchiere"

  • Incidente ai Colli, perde il controllo dell'auto e si schianta contro fuoristrada facendolo ribaltare [FOTO]

  • Carica una prostituta e fa uno scontro frontale, lei finisce in ospedale

  • Virus cinese: le indicazioni del Ministero della Salute anti-coronavirus

Torna su
IlPescara è in caricamento