Palazzina di via Lazio a Montesilvano, Forconi replica a Pettinari: "Gravi inesattezze"

Il consigliere comunale di Fratelli d'Italia replica alle dichiarazioni fatte ieri da Pettinari che si è recato nella palazzina popolare di Montesilvano, di proprietà del Comune di Pescara

Secca replica sulla questione del palazzo di edilizia popolare in via Lazio 61 a Montesilvano da parte del consigliere comunale di Fratelli d'Italia Forconi alle parole di Domenico Pettinari, consigliere regionale del M5S che ieri si è recato nuovamente sul posto per un sopralluogo.

Pettinari infatti aveva denunciato una situazione di forte degrado ed abbandono, con decine di abusivi negli alloggi. Forconi ha tenuto a precisare che:

1) gli abusivi non sono decine (addirittura 30 secondo il consigliere regionale) ma 6.
In data 23 ottobre ho effettuato una ricognizione analitica con la Polizia Municipale, appartamento per appartamento, ed i risultati sono ben visibili sugli elenchi pubblicati in foto. Molti appartamenti risultano murati
2) gli appartamenti occupati 'sine titulo' in alloggi Ater a Montesilvano per i quali è in corso la procedura di sfratto sono 8 e non 'tantissimi' come affermato dal consigliere regionale. Una situazione nettamente differente rispetto a Pescara

Forconi ricorda poi a Pettinari che la legge regionale sull'edilizia popolare è stata modificata ben due volte da quando si è insediata la giunta Marsilio, a testimonianza dell'attenzione rivolta sull'argomento dal governo regionale di centrodestra:

Mi permetto di far osservare, infine, che la procedura di decadimento di un alloggio attraverso condanne non definitive è in aperto conflitto con quanto asserito dalla carta costituzionale, cosa ben diversa dalla flagranza di reato

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ricordiamo che l'assessore comunale di Pescara Del Trecco aveva annunciato a breve l'avvio dello sgombero della palazzina, ormai fatiscente, ed il trasferimento a Pescara per tutti gli assegnatari legittimi degli appartamenti della palazzina di Montesilvano di proprietà dell'ente pescarese.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus in Abruzzo, torna a salire il numero dei morti: 8 nuovi decessi, 3 sono del Pescarese

  • Rispetto delle misure anti coronavirus, l'Abruzzo è tra le regioni più virtuose

  • Distrugge auto a bastonate e minaccia di morte il proprietario, violenta lite a Montesilvano [FOTO]

  • Coronavirus, altre cinque vittime in Abruzzo: tre sono del Pescarese

  • Coronavirus, Marsilio estende la zona rossa speciale anche all'area vestina: i comuni interessati

  • Coronavirus, Montesilvano piange un altro concittadino

Torna su
IlPescara è in caricamento