Bollette sbagliate recapitate ai cittadini, l'Aca si scusa e rimedia all'errore

Le nuove fatture annullano e sostituiscono le precedenti relative al periodo dicembre 2018/febbraio 2019. Nessuna penale per chi ha già pagato con ritardo. Un disservizio che ha scombussolato le utenze di Montesilvano

Un disservizio che ha scombussolato le utenze di Montesilvano, ma che è stato prontamente risolto dalla ditta fornitrice del servizio.

L'Aca, Azienda Comprensoriale Acquedottistica, comunica che le bollette relative al periodo dicembre 2018/febbraio 2019 verranno rispedite, con un aggiornamento della data di scadenza prorogata, onde evitare l'applicazione di interessi di mora.

Gli utenti che invece hanno già provveduto al pagamento della fattura precedente, ma con ritardo rispetto alla data prevista, non dovranno pagare nessuna tassa aggiuntiva sull'emesso del 2018.

Potrebbe interessarti

  • Kebab a Pescara: i kebbari migliori

  • Scutigera in casa: perché salvarla (e non ucciderla)?

  • È vero che il bicarbonato aiuta a dimagrire?

  • Pescara, topo appare all'improvviso in via Milano [FOTO]

I più letti della settimana

  • Pescara, trovato morto in casa dai genitori: dramma a San Silvestro

  • Tragedia ad Ortona: morti annegati due fratelli di Montesilvano - FOTO -

  • Niente Jova Beach Party a Pescara: arriva il no dello staff del cantante

  • San Valentino: muore per un malore durante il pranzo di Ferragosto

  • Precipitano con la moto dalla circonvallazione e fanno un volo di 6 metri

  • Pescara, gioco fra amici rischia di trasformarsi in tragedia: indagano i carabinieri

Torna su
IlPescara è in caricamento