Sale a nove il numero delle persone di Montesilvano decedute con Coronavirus

Altri due anziani si aggiungono alle precedenti sette vittime, anche se è bene precisare che entrambi soffrivano di patologie pregresse. In aumento anche il numero delle persone positive

Due uomini di Montesilvano, di 77 e 85 anni, sono deceduti in seguito al Covid-19. Entrambi erano ricoverati rispettivamente agli ospedali di Penne e di Pescara. Le già precarie condizioni di salute hanno permesso al virus di svilupparsi in modo virulento e mortale nei due morti. La città di Montesilvano conta ad oggi 9 vittime e dai test eseguiti in laboratorio risultano essere 55 i cittadini positivi al Covid-19.

Il sindaco De Martinis, annunciando l'aggiornamento del bilancio delle vittime e dei contagi, ha aggiunto:

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ripeto che siamo in un momento cruciale e che è determinate lo sforzo di tutti. Nella nostra città i più colpiti dal Covid sono soprattutto gli anziani e molti positivi appartengono agli stessi nuclei familiari. I sacrifici di questi giorni sono un atto d’amore e di responsabilità verso noi stessi e verso le persone care

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Serpente in mare morde bagnino a una mano, intervengono i carabinieri forestali

  • Dramma a Cappelle sul Tavo: si toglie la vita dopo la morte del figlio in un incidente

  • Poliziotta pescarese morta in casa, era madre di due figli

  • Violazione delle norme anti Covid sulla riviera, ecco gli interventi della polizia di Pescara

  • Segue ed infastidisce una ragazza in pieno giorno a Villa Raspa di Spoltore: nuovo episodio di delirio per un giovane

  • Affidamento degli eventi del Comune: arresti domiciliari per Di Pietrantonio e gli ex assessori Cuzzi e Di Carlo

Torna su
IlPescara è in caricamento